Tu sei qui: Portale Nuovi Servizi Unioncamere ER Food Label Check
Azioni sul documento

Food Label Check

Food Label 2

Una soluzione rapida e ottimale per autoproduzione e stampa di bozze di etichette nutrizionali dei prodotti alimentari destinati al mercato italiano

Dal 13 dicembre 2016 è scattato l’obbligo della dichiarazione nutrizionale per le imprese produttrici di alimenti,  di cui al Regolamento Europeo 1169/2011

Ma non si tratta solo di un adempimento burocratico

La c.d. etichetta nutrizionale rappresenta anche una grande opportunità in particolare per la valorizzazione del lavoro di una moltitudine di artigiani del cibo che con l’utilizzo di ingredienti locali hanno mantenuto in vita le tradizioni gastronomiche dei nostri territori, tradizioni che hanno originato una varietà di prodotti che solo il nostro paese può vantare.

E’ soprattutto per questo, al di là ed oltre la legge, che le Camere di commercio dell’Emilia–Romana hanno pensato al nuovo servizio Food Label Check.

Grazie ad una banca dati di circa 4.000 tra ingredienti e semilavorati, ognuno dei quali con i relativi valori nutrizionali scientificamente provati, l’applicazione consente al produttore di compilare e stampare velocemente la propria ricetta il cui valore nutrizionale sarà riportato sull’etichetta che evidenzierà inoltre automaticamente gli ingredienti considerati allergenici, nonché i claims nutrizionali e della salute che caratterizzano la ricetta stessa.

FLC, quindi, rappresenta una risposta efficace per le imprese che da qualche settimana sono sottoposte all’obbligo, sanzionato dal D. Lgs. n. 27 del 7 febbraio 2017, di riportare anche sull’etichetta la dichiarazione nutrizionale ed eventuali claims e un ottimo supporto, soprattutto per le piccole e piccolissime imprese, sia per garantire corrette informazioni ai consumatori, sia per superare le difficoltà che esse incontrano nella corretta attuazione delle norme e quindi come strumento idoneo nell’ottica della prevenzione.

Il progetto mette inoltre a disposizione delle imprese dell’Emilia–Romagna anche un team di esperti, selezionati dalla Stazione Sperimentale Industrie Conserve Alimentari di Parma e dal Laboratorio Chimico Camera di commercio di Torino, che sono comunque a disposizione per attività di primo orientamento e consulenza sui temi inerenti l’etichettatura alimentare e nutrizionale.

E’ sufficiente accedere al sito www.foodlabelcheck.eu e registrarsi.

L’utilizzo dell’applicazione è a pagamento.

Potranno essere inserite un numero illimitato di ricette e stampate un numero illimitato di etichette

Informazioni: Matteo Casadio, 051.6377013
#FOODLABELCHECK