Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sections
Tu sei qui: Portale Internazionalizzazione Notizie Globus News 2010 Egitto e Libia, mete per la filiera dell'abitare-costruire
Azioni sul documento

Egitto e Libia, mete per la filiera dell'abitare-costruire

ultima modifica 26/10/2010 10:33
— archiviato sotto:

Un progetto della Regione per supportare le PMI, aperte le manifestazioni di interesse

La Regione Emilia-Romagna promuove un progetto di assistenza per le piccole e medie imprese emiliano-romagnole appartenenti alla filiera dell’abitare-costruire interessate a sviluppare azioni di penetrazione commerciale e/o produttiva sui mercati dell’Egitto e della Libia.

L’area del Mediterraneo riveste ormai un ruolo sempre più importante nel mercato internazionale, soprattutto per le imprese italiane. La crescita e la maggiore apertura economica dei Paesi del Nord Africa e, con particolare riferimento ad Egitto e Libia, lo sviluppo del settore delle costruzioni e delle infrastrutture, rappresentano una grande opportunità per le imprese emiliano-romagnole del settore.

La Regione Emilia-Romagna, in collaborazione con Unioncamere, il sistema camerale ed associativo regionale, si pone l’obiettivo di rafforzare la presenza delle imprese del territorio in Egitto e Libia attraverso una serie di attività di assistenza personalizzata alle imprese che parteciperanno al progetto.

I servizi offerti per le imprese partecipanti riguarderanno le seguenti attività:

- fornitura di informazioni relative ai mercati obiettivo, con particolare riferimento al settore di interesse;
- elaborazione di una strategia di internazionalizzazione per ogni azienda selezionata in base agli interessi e alla potenzialità della stessa;
- selezione di potenziali partner egiziani e/o libici in base alla strategia di internazionalizzazione individuata;
- organizzazione di missioni imprenditoriali in Egitto e Libia;
- attività di follow-up alla missione.

La partecipazione alla missione sarà riservata a 15 imprese, selezionate fra le aziende che avranno manifestato interesse.
Il progetto è interamente finanziato dalla Regione Emilia-Romagna e la partecipazione non comporta alcuna spesa per le imprese ad esclusione dei costi “vivi” di missione (viaggio, vitto, alloggio, visti, ecc.).

Principali tappe 2010:

Marzo: Divulgazione sul territorio regionale delle opportunità offerte alle imprese dal Progetto e dai Paesi attraverso tre seminari di promozione da realizzarsi in collaborazione con il sistema camerale e associativo regionale.
Marzo-Maggio: Valutazione e selezione delle imprese interessate al Progetto e definizione dei percorsi di internazionalizzazione individuali.
Maggio-Giugno: Promozione nei mercati obiettivo e ricerca partner.
Giugno-Luglio: Missioni imprenditoriali.

Per lo sviluppo delle attività di progetto, la Regione Emilia-Romagna ha selezionato tramite gara due società di consulenza - Roncucci&Partners Srl e Onemedit Srl - specializzate nel supporto all’internazionalizzazione delle imprese e con vasta esperienza e network di contatti in Egitto e Libia.

Per informazioni e adesioni:

SPRINT-ER-Camilla Bosi Tel. 051.5276204 mail cbosi@regione.emilia-romagna.it
Unioncamere Emilia-Romagna tel 051 6377041 mail paolo.montesi@rer.camcom.it

Roncucci&Partners Srl - Giovanni Roncucci e Carlo Dalessandro Tel. 051.255676 mail g.roncucci@ronccucciandpartners.com  / mailto:g.roncucci@ronccucciandpartners.com mailto:c.dalessandro@roncucciandpartners.com

Onemedit Srl - Paolo Beltrami e Chiara Bergamini
Tel. 0376.535616
mail info@onemedit.com