Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sections
Tu sei qui: Portale Internazionalizzazione Notizie Globus News 2011 Deliziando a Parma
Azioni sul documento

Deliziando a Parma

ultima modifica 27/05/2011 13:35

13.05.11 Incoming di operatori esteri il 27 e 28 giugno

Deliziando a Parma

Deliziando

Lunedì 27 e martedì 28 giugno, nell’ambito delle attività del Progetto Deliziando, si svolgerà un workshop dedicato alle aziende del food dell’Emilia-Romagna a Parma, alle Fiere di Parma.

Parteciperanno circa 45 operatori esteri e aziende emiliano-romagnole del settore food.

Gli operatori esteri saranno selezionati dagli Uffici I.C.E. delle sedi estere e dagli Uffici di collegamento all’estero del sistema camerale regionale in modo da diversificare la provenienza e la specializzazione e saranno accompagnati da tre trade analyst degli Uffici I.C.E. rispettivamente di Londra, Copenhagen e Stoccolma.

I delegati esteri proverranno dai seguenti paesi: Austria, Australia, Brasile, Danimarca, Finlandia, Hong Kong, Irlanda, Messico, Norvegia, Regno Unito, Russia (Mosca e San Pietroburgo), Singapore, Svezia e Taiwan.

L’iniziativa è rivolta a tutte le aziende del comparto food rientranti nel paniere del Progetto Deliziando. Paniere

Le aziende regionali interessate a partecipare all’iniziativa dovranno soddisfare i seguenti requisiti:

■rientrare nell'ambito del disciplinare previsto dalla Legge Regionale 16/95 (DOP, IGP, QC, biologici e tradizionali) e nello specifico dei comparti in allegato;
■disporre dell’etichettatura nelle lingue dei paesi con indicazione del contenuto del prodotto;
■disporre di cataloghi, depliant e listini prezzi in inglese;
■disporre del codice a barre per coloro che fossero interessati ai rivenditori all’ingrosso o al dettaglio di grosse dimensioni.
Le aziende saranno selezionate in base all’ordine cronologico di arrivo delle schede di adesione.  Scheda di adesione tipo. (le schede sono scaricabili dai siti web delle Camere di commercio dell'ER)

Le aziende interessate a partecipare all’iniziativa a Parma devono compilare dettagliatamente la scheda di adesione e inviarla SOLTANTO VIA MAIL alla propria Camera di commercio entro e non oltre il 27 maggio 2011.
Le informazioni richieste nelle schede sono indispensabili ai fini della predisposizione delle agende di appuntamenti: le schede inviate incomplete verranno considerate nulle.
La partecipazione è GRATUITA.

Programma

Il workshop si svolgerà alle Fiere di Parma mediante una sessione unica di incontri, dalle 10 alle 14, per ognuna delle due giornate previste.
Verranno predisposte 45 singole postazioni (un tavolo e quattro sedie) dove gli operatori esteri potranno incontrare le imprese. Saranno inoltre previste ulteriori postazioni (2 o 3) dove personale dedicato provvederà a supportare le imprese per la predisposizione delle degustazioni.
Ciascuna azienda avrà a disposizione 30 minuti per la trattativa e per l’eventuale degustazione del proprio prodotto, potrà indicare fino ad un massimo di 8 Paesi preferenziali ed effettuare fino ad un massimo di 12 incontri. Si richiede cortesemente di voler indicare gli eventuali Paesi di non interesse o nei quali dovessero essere già in essere rapporti commerciali, al fine di evitare inserimenti non corretti.
Unioncamere Emilia-Romagna, supportato dalle Camere di Commercio provinciali, predisporrà un calendario di incontri pre-fissati per ciascuna azienda partecipante, che terrà conto delle esigenze espresse dagli operatori esteri e – laddove possibile – anche di quelle delle aziende regionali. Tali calendari saranno inviati alle aziende partecipanti circa una decina di giorni prima dell’inizio dell’evento.
Gli organizzatori metteranno a disposizione un servizio di interpretariato di lingua russa e di cinese mandarino.
Tutti gli altri incontri avverranno in lingua inglese, pertanto le aziende che necessitassero del servizio di interpretariato dovranno provvedere direttamente, con costi a proprio carico.
Al termine delle due sessioni, dalle 14 alle 15, gli Organizzatori predisporranno un lunch-buffet a base di prodotti e vini emiliano-romagnoli per gli operatori esteri e le imprese partecipanti.

Circolare operativa