Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sections
Tu sei qui: Portale Internazionalizzazione Notizie Globus News 2013 Deliziando a SIAL Brazil
Azioni sul documento

Deliziando a SIAL Brazil

ultima modifica 10/07/2013 13:25

26.6.13 Per il secondo anno le aziende dell’Emilia-Romagna alla manifestazione agroalimentare

Comunicato stampa

E’ la seconda presenza consecutiva del progetto Deliziando alla manifestazione SIAL BRAZIL che si sta svolgendo a San Paolo del Brasile dal 25 al 28 giugno.

Con il progetto Deliziando, sostenuto dall’Assessorato Agricoltura della Regione e da Unioncamere regionale, l’Emilia Romagna è presente alla manifestazione con uno spazio collettivo, all’interno dell’area Italia, dove sono ospitate 11 imprese dei settori food & wine provenienti dai diversi territori regionali.

I prodotti promossi sono di diverse categorie: salumi (Mortadella BO IGP, Prosciutto di Parma DOP), formaggi (Parmigiano Reggiano DOP); Aceto balsamico tradizionale di Modena DOP e Aceto balsamico di Modena IGP, pasta all’uovo e di semola anche biologica, salse e condimenti, caffè e naturalmente i vini DOP e IGP.

Lo spazio dedicato a Deliziando a San Paolo è caratterizzato da una specifica grafica identificativa e ogni postazione consente alle imprese di essere subito identificate con il proprio logo ed immagini riconducibili alla loro produzione.

Nello spazio dedicato al progetto sono presenti anche l’Enoteca Regionale dell’Emilia Romagna, i Consorzi del Prosciutto di Parma e del Parmigiano Reggiano e Fiere di Parma, nell’ambito delle azioni di co-marketing in essere con l’Ente fieristico.

La partecipazione a SIAL Brazil segnala l’importanza del mercato brasiliano nelle attività del Progetto Deliziando, ed è il completamento e consolidamento delle azioni realizzate nel grande Paese sudamericano nell’ultimo triennio. Testimonia anche la grande attenzione del mercato sudamericano per i prodotti dell’agroalimentare italiano, percepiti come di eccellente qualità e simbolo di ricercatezza e di “saper vivere”.

Con il progetto Deliziando continua così la promozione dei prodotti e dei vini a qualità regolamentata verso i mercati internazionali, come quello del Brasile, che vive momenti di notevole interesse e sviluppo per la ristorazione italiana, le enoteche e i negozi di alta gastronomia e dove la crescita delle esportazioni dei prodotti agroalimentari dall’Italia ha registrato aumenti nel 2012 pari a quasi il 7%.