Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sections
Tu sei qui: Portale Internazionalizzazione Notizie Notizie 2020 Vietnam un mondo di opportunita': Emilia-Romagna incontra Binh Duong
Azioni sul documento

Vietnam un mondo di opportunita': Emilia-Romagna incontra Binh Duong

ultima modifica 11/12/2020 14:42
— archiviato sotto: ,

02.12.2020 Webinar 10 dicembre. Iscrizioni: https://zoom.us/webinar/register/WN_r8iGGsAwQaC_MkRqilCBIQ

Giovedì 10 dicembre dalle ore 9 alle ore 11 si svolgerà un incontro on-line dedicato al Vietnam "Emilia-Romagna meets Binh Duong", durante il quale alle ore 10 sarà sottoscritta l'Intesa MOU tra Unioncamere ER, Camera di commercio Mista Italia-Vietnam e Becamex IDC. Corp.

Tra gli interventi introduttivi: Vincenzo Colla, Assessore allo sviluppo economico e green economy, lavoro, formazione Regione Emilia-Romagna; Mai Hung Dung, Vice Presidente del Comitato del Popolo della Provincia di Binh Duong; HE Hue Thi Bich Nguyen, Ambasciatrice della Repubblica Socialista del Vietnam in Italia; HE Mr Dante Brandi, Console Generale d’Italia a HCMC.

Moderatore: Maily Anna Maria Nguyen, responsabile Desk Emilia-Romagna/Italia Vietnam. Le conclusioni saranno curate dal Presidente di Unioncamere Emilia-Romagna, Alberto Zambianchi e da Mai Hung Dung, Vice Presidente del Comitato del Popolo della Provincia di Binh Duong.

Il tema è di attualità a seguito dell’entrata in vigore, dal 1 agosto 2020, dell’Accordo di libero scambio tra Europa e Vietnam.

L’intesa, che prevede la quasi totale eliminazione dei dazi doganali tra l’UE e il Vietnam, da attuarsi nel lasso temporale di 7 anni, si pone nell’ottica di favorire gli scambi dell’Unione Europea con il Vietnam, un Paese in forte espansione, dove la crescita annua è da tempo attestata sul 6-7% annuo, e gli imprenditori europei hanno grandi possibilità di sviluppo.

Grazie all’accordo, il 65% dei dazi sulle esportazioni UE verso il Vietnam sarà eliminato da subito, mentre il restante 35% verrà gradualmente tolto entro 10 anni. Allo stesso modo, circa il 70% dei dazi sull’export vietnamita verso la UE decade all’entrata in vigore dell’accordo, mentre la percentuale rimanente si azzererà entro 7 anni. Va evidenziato come questo sia il secondo accordo dell’Unione Europea con un Paese membro dell’Associazione delle Nazioni del Sud-Est asiatico (ASEAN) dopo Singapore, e uno dei pochi con un Paese in via di sviluppo.

Da oltre 5 anni Unioncamere Emilia-Romagna, in partnership con la Regione, ha dedicato grande attenzione al Vietnam e al relativo mercato.

Sono quasi 800 le imprese dell’Emilia-Romagna che nel 2019 hanno esportato in Vietnam, dove operano anche direttamente alcune aziende del territorio regionale come ad esempio Bonfiglioli, Datalogic, System, Cuore Italia, Technogym, B&V, Zanetti, Embassy Freight, GT Line, Marposs, Oltremare, etc.

Il Vietnam rappresenta una piattaforma ideale per investimenti di sviluppo e l’espansione commerciale delle imprese italiane non solo in Vietnam, ma in tutto il mercato dell’ASEAN (organizzazione di 10 Paesi), l'area geografica ed economica che continua ad avere i più alti tassi di crescita del PIL, divenendo così non solo destinazione finale, ma anche punto di partenza .

Il Vietnam è la "Golden Gate" di accesso per l'area dell'Asia Pacifico a seguito del recente accordo RCEP che vede la nascita dell'area di libero scambio piu' grande al mondo e che pesa il 30% del PIL mondiale.

Iscrizioni:

per accedere al webinar è necessario iscriversi qui, https://zoom.us/webinar/register/WN_r8iGGsAwQaC_MkRqilCBIQ

Per informazioni:

Segreteria CCIV segreteria@camcom-italiavietnam.it

#vietnamMOU2020

Allegati: