Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sections
Tu sei qui: Portale Comunicazione Newsletter Unioncamere Informa Unioncamere Informa 2021 Unioncamere Informa n. 6/2021 Anno 20
Azioni sul documento

Unioncamere Informa n. 6/2021 Anno 20


 

Seguici sui social


#UnioncamereInforma

 




Se non visualizzi correttamente la newsletter clicca qui e consulta la versione online da archivio

[IN EUROPA]

Ultimi giorni per il bando Blue Economy

Il Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca (FEAMP) ha lanciato il nuovo bando Blue Economy Window -BlueInvest 2020 dedicato a piccole e medie imprese (PMI) che vogliano sviluppare innovazioni nell'ambito dell'economia blu. In particolare, i progetti dovranno quindi sviluppare e portare sul mercato nuovi prodotti, servizi e modelli di business che possano creare attività redditizie ma che contemporaneamente possano sviluppare un'economia blu sostenibile e innovativa nei bacini marittimi europei. Il budget complessivo a disposizione del bando è di 20 milioni di euro. Le PMI beneficiarie possono ottenere fino al 70% di cofinanziamento per i loro progetti con un contributo medio dell'UE tra 700.000 e 2.500.000 euro. Possono partecipare le piccole e medie imprese con sede nell'UE in forma singola o in partenariato. Il termine ultimo per la presentazione delle candidature è il 16 febbraio 2021. Il bando appartiene a un nuovo pacchetto di servizi chiamato BlueInvest platform che sostiene gli investimenti e l’accesso ai finanziamenti per le imprese, PMI e scale-up emergenti nel settore della blue economy.

[IN ITALIA]

Digital Skill Voyager: conoscere il proprio livello digitale

"Digital Skill voyager" è il nuovissimo strumento gratuito messo a punto dalla rete italiana dei PID (Punti Impresa Digitale) per misurare il livello di competenza delle persone nel mondo digitale, dopo il successo dei servizi Selfi4.0 e Zoom per la diagnosi di maturità digitale delle imprese. Strutturato come un viaggio nel tempo, dalla Preistoria al Rinascimento per arrivare al Futuro in chiave digitale. Il portale è dedicato a chi desidera cimentarsi per misurare la propria conoscenza delle tematiche digitali, in modo facile e divertente. A ogni tappa vengono poste domande riguardanti una specifica area e alla fine del percorso si ottiene una valutazione che consente di scoprire in quale fascia si è collocati: neofita, allievo, coach e leader. Utile anche per pianificare interventi formativi e di aggiornamento. Per informazioni, collegarsi al sito dedicato

[IN REGIONE]

Il Portale nazionale etichettatura per le imprese dell’Emilia-Romagna

Il Portale Etichettatura che fornisce supporto per la creazione e l’aggiornamento dell’etichetta, non solo di prodotti alimentari,  è a disposizione delle imprese anche per l'anno 2021. Questo grazie alla adesione dell'intero Sistema Camerale Regionale, al Portale Etichettatura e Sicurezza Alimentare promosso dal Laboratorio Chimico della CCIAA di Torino con Unioncamere nazionale. L'incarico al Laboratorio prevede l'organizzazione di un webinar/ seminario in tema di etichettatura alimentare e 40 ore di assistenza da erogare tramite la risposta a quesiti inseriti nel portale:ciascuna Camera di commercio ha a disposizione quindi 5 consulenze/quesiti gratuiti in materia di etichettatura. Per accedere al Portale le imprese devono effettuare una registrazione, a seguito della quale possono poi entrare nella loro area riservata per inserire i quesiti alimentari o non alimentari. Le risposte ai quesiti vengono inserite direttamente sul Portale, in modo che le aziende possano accedere e consultare agevolmente lo storico dei quesiti. Esauriti i 5 quesiti gratuiti è sempre possibile usufruire dell'assistenza del Laboratorio Chimico al costo di 75 Euro +IVA ( all'ora). Tale importo verrà fatturato direttamente alle imprese che saranno avvisate del costo prima dell'erogazione del servizio. Il Portale è accessibile a tutti, compresi i consumatori che possono consultare il materiale informativo disponibile, in particolare i riferimenti normativi “orizzontali” di etichettatura, le schede dei prodotti e le FAQ con le risposte finora elaborate in base all’esperienza di tutti gli Sportelli. Per informazioni: Sportello Etichettatura e Sicurezza Alimentare Unioncamere Emilia Romagna tel. 051-6377034 -e-mail: etichettatura@rer.camcom.it

[ESTERO]

Obiettivo Expo Dubai. Opportunità per le imprese: evento on line

Expo Universale 2020 di Dubai rappresenterà a livello internazionale l'evento simbolo della ripartenza dopo la pandemia e catalizzerà l'attenzione mondiale degli operatori economici. Regione Emilia-Romagna, ICE Dubai e Confindustria presenteranno il quadro delle opportunità regionali e nazionali a favore delle imprese che parteciperanno ad Expo in un evento on line in programma mercoledì 17 febbraio (ore 11-12.30). Iscrizioni on line Il programma nel dettaglio, moderatore sarà Ruben Sacerdoti (responsabile Servizio Attrattività e Internazionalizzazione della Regione Emilia-Romagna. Saluti istituzionali Vincenzo Colla, Assessore allo sviluppo economico e green economy, lavoro, formazione della Regione Emilia-Romagna La partecipazione della Regione Emilia-Romagna a Expo Dubai Mercedes Centanni, Unità Internazionalizzazione di ART-ER Le iniziative promozionali di ICE-Agenzia durante il semestre EXPO Amedeo Scarpa, Direttore di ICE Agenzia Dubai Gli strumenti finanziari messi a disposizione dalla Regione Emilia-Romagna Gian Luca Baldoni, Servizio Attrattività e Internazionalizzazione Regione Emilia-Romagna Le iniziative di Confindustria per Expo Dubai Letizia Pizzi, Country Manager M.O., Area Affari Internazionali di Confindustria Q&A  Evento registrato per la successiva diffusione in streaming

[STRUMENTI]

Webinar su Erasmus per giovani imprenditori da Parma

Il Tecnopolo di Parma, con la collaborazione della Camera di commercio e Officine On/Off, promuove per giovedì 18 febbraio (dalle ore 11 alle 12) un seminario in cui sarà presentato il programma di scambio europeo per PMI e professionisti che intendano avviare una nuova attività o che l'abbiano avviata da non più di tre anni. L’iniziativa è rivolta sia alle PMI e ai professionisti del territorio di Parma, sia agli studenti ed ai dottorandi che intendano avviare una start-up. A illustrare l’opportunità sarà Ledi Halilaj, project manager ART-ER, assieme a Simona Isidori, Project Officer, Tecnopolo dell’Università di Parma. Durante l’evento online verrà portata anche la testimonianza diretta di Maurizio Ghisolfi, co-fondatore di Profiter, giovane imprenditore che ha partecipato al programma, con una esperienza lavorativa a Parigi. Erasmus per giovani imprenditori è un programma di scambio, finanziato dalla Commissione Europea, che offre a giovani ed aspiranti imprenditori l’opportunità di imparare i segreti del mestiere da professionisti già affermati che gestiscono piccole o medie imprese in un altro paese partecipante. Lo scambio di esperienze avviene nell’ambito di un periodo di lavoro nella sede dell’imprenditore esperto, il quale aiuta il nuovo imprenditore ad acquisire le competenze necessarie a gestire una piccola impresa. Lo scambio può durare da 1 a 6 mesi ed è previsto un aiuto finanziario al nuovo imprenditore, secondo una tabella di costi diversa per ciascun Paese ospitante. Il programma Erasmus per giovani imprenditori non segue lo stesso percorso della mobilità studentesca ed è una iniziativa gestita dalla Commissione Europea tramite uno specifico ufficio di supporto al programma individuato dall’Agenzia Europea EASME (agenzia esecutiva per le piccole e medie imprese). Per informazioni, scrivere a tecnopolopr@unipr.it e per iscrizioni collegarsi a questo link

[SERVIZI]

FashionMatch Supply 2021: incontri di affari virtuali moda, logistica, tessuti

Unioncamere Emilia-Romagna, partner della rete Enterprise Europe Network, in collaborazione con le Camere di commercio della regione invita le imprese al primo evento in assoluto dedicato alle catene di approvvigionamento nel business della moda, alla logistica, alla produzione e al tracciamento dei tessuti. L’evento prevede l’organizzazione di workshop, conferenze, discussioni e incontri b2b virtuali, che si terranno dal 26 al 30 aprile 2021. Fashion Match Supply si concentra sui giovani imprenditori della moda internazionale, dei fornitori e della logistica. Possono partecipare: fashion designers/stylist, brand emergenti, aziende manifatturiere (capi finiti, semilavorati e accessori), retailer, distributori, importatori e agenti, fashion stores e piattaforme di e-commerce, fornitori di tessuti, società di logistica specializzate, agenzie di pubbliche relazioni, consulenti strategici e di marketing specializzati, università e istituti di ricerca in cerca di partner manifatturieri. Le finalità degli incontri b2b sono di favorire il contatto tra partner, fornitori e clienti, scoprire nuovi prodotti e servizi, sviluppare nuovi progetti, conoscere i nuovi trend di mercato La partecipazione è gratuita. La lingua di lavoro è l’inglese ed è possibile partecipare dal proprio pc tramite browser o su un dispositivo mobile scaricando la app. Per iscriversi al B2B virtuale -in lingua inglese -è necessario registrarsi entro il 23 aprile e compilare un profilo in inglese accedendo direttamente al sito: https://fashion-match-supply-2021.b2match.io/ In fase di iscrizione occorre indicare come “SUPPORT OFFICE" di riferimento IT-Unioncamere Emilia-Romagna. Le aziende registrate potranno richiedere incontri subito dopo l’iscrizione consultando il catalogo online dalla piattaforma selezionando i partner internazionali più interessanti per il proprio business. La richiesta di incontri e l’accettazione di eventuali richieste è in capo a ciascuna azienda.

[FORMAZIONE]

Eccellenze in digitale: appuntamento da Parma su sponsorizzazioni e social

Prosegue il ciclo di formazione gratuita rivolta a imprese e lavoratori organizzato dalla Camera di commercio di Parma e dal Punto Impresa Digitale all'interno del progetto Eccellenze in Digitale. Mercoledì 3 marzo (dalle 11 alle 13), durante il webinar "Sponsorizzazioni e adv: promuovere la tua attività in modo localizzato", guidati dalle Digital Promoter del Punto Impresa Digitale della Camera di commercio di Parma, i partecipanti avranno modo di approfondire le seguenti tematiche: il ruolo del Paid Advertising per la crescita delle PMI; panoramica SEM; setting per campagne efficaci, targeting per lingua e località, annunci: tipologie e best practice; Google Display Network: targeting, annunci, campagne; l’importanza del video: YouTube; impostazione di una campagna video. Potranno prendere parte al webinar tutti i lavoratori: dall'amministratore a chi si occupa di comunicazione, fino ad arrivare ai dipendenti interessati agli strumenti web, fino ai tirocinanti e ai collaboratori aziendali. Non è necessario essere iscritti alla Camera di commercio per partecipare. La partecipazione è gratuita previa registrazione tramite apposito form online entro e non oltre martedì 2 marzo a questo link Per informazioni: PID -Punto Impresa Digitale Camera di commercio di Parma tel 0521 210247-203  email: pid@pr.camcom.it

[BANDI]

Progetti per start up innovative dell’incubatore U-Start di Lugo

Fino al 28 febbraio è possibile presentare domanda al bando dell'Unione della Bassa RomagnaRomagna Tech per la presentazione di progetti imprenditoriali e startup innovative da inserire all'interno dell'Incubatore U-Start di Lugo (Ra). Possono presentare domanda: imprese di nuova costituzione (data di costituzione non antecedente a 3 anni rispetto la data in cui viene presentata la domanda di ammissione all'Incubatore) che non si configurino come continuazione di imprese già esistenti; team composti da due o più persone che intendano sviluppare un progetto d'impresa a contenuto innovativo e/o tecnologico. I progetti di impresa ammessi dovranno costituirsi in impresa entro 6 mesi dalla data di ammissione all'Incubatore. Le imprese e/o i team selezionati potranno usufruire di un ufficio attrezzato all'interno dell'Incubatore e di un percorso di accelerazione di 12 mesi costituito da servizi ad alto valore aggiunto, opportunità di networking. Avranno inoltre la possibilità di presentare il proprio progetto a soggetti imprenditoriali e potenziali investitori. Scarica il Bando Scarica la Domanda Di Ammissione scarica l'impegno costituzione società Scarica informativa privacy

[SETTORI]

Bando per accedere all’incubatore Co-Start Villa Garagnani

Co-Start Villa Garagnani, spazio di coworking e incubatore di startup del Comune di Zola Predosa, seleziona quattro startup che potranno usufruire gratuitamente di spazi e servizi all'interno dell'incubatore. Le quattro startup selezionate fruiranno di: un percorso di pre -incubazione di circa 3 mesi con inizio a marzo 2021, un percorso di incubazione di circa 6 mesi con conclusione entro il 2021. Saranno privilegiati progetti riguardanti i seguenti ambiti: meccanica, automotive, agricoltura, settore vitivinicolo e/o agroalimentare, sviluppo turistico. In sede di valutazione sarà applicata una premialità per i progetti che prevedono attività di inclusione sociale e/o lavorativa delle persone con disabilità e per quelli che presentano caratteristiche di sostenibilità ambientale. Per favorire l’imprenditoria femminile, uno dei progetti imprenditoriali da scegliere sarà individuato fra quelli presentati da startup già costituite o ancora da costituire composte per almeno il 50% da donne. Le domande e i relativi allegati dovranno essere scansionati e inviati in formato pdf secondo le seguenti modalità: a mezzo posta elettronica al seguente indirizzo ufficiocomunicazione@comune.zolapredosa.bo.it inserendo quale oggetto della comunicazione "Manifestazione di interesse -bando Start up"; a mano direttamente allo Sportello del Cittadino Sede Municipale piazza della Repubblica 1  Zola Predosa Per ulteriori informazioni e per scaricare la documentazione vai al sito dell'incubatore

[OPPORTUNITA']

IPA4SME sostegno alle PMI in materia di proprietà

La campagna IPA4SME (Boosting the use of Intellectual Property with an action specifically designed for Innovative SMEs) ha lanciato il nuovo bando per piccole e medie imprese che desiderano valorizzare e proteggere la proprietà intellettuale (IP) attraverso una serie di servizi mirati. I beneficiari saranno PMI che hanno ricevuto il Seal of Excellence nell'ambito dello Sme Instrument di H2020, alle quali IPA4SME offrirà i seguenti servizi: IP Pre-diagnostics: analisi gratuita da parte di esperti delle tecnologie e delle conoscenze esistenti delle PMI insieme a una strategia commerciale personalizzata per la proprietà intellettuale. IP Protection Co-financing: rimborso parziale dei costi associati al processo di registrazione IP. Questo supporto sarà fornito attraverso 2 servizi distinti: rimborso delle commissioni EPO: Per ogni domanda di brevetto EPO, i beneficiari riceveranno il 75% della corrispondente tassa EPO con un limite di 2.500 euro per domanda di brevetto. Questo servizio sarà limitato a 5 domande per PMI; rimborso delle spese legali IP: Per ogni processo di richiesta di brevetto i beneficiari riceveranno il 50% delle spese legali sostenute in materia IP fino a 2.000 euro. Non c'è limite al numero di applicazioni per questo servizio, ma ciascuna domanda deve essere associata ad un unico processo di richiesta di brevetto. Ogni PMI potrà ricevere un sostegno finanziario fino ad un massimo di 15.000 euro. Le candidature dovranno essere presentate entro il 25 febbraio.  Info sul sito https://www.ipa4sme.eu/

Unioncamere Informa 2021

Unioncamere Informa 2020

Consulta l'archivio della rivista Econerre »

>> Per ricevere gratuitamente inviti a convegni' eventi' al proprio indirizzo di posta elettronica basta iscriversi' registrandosi alla pagina di Ciao Impresa' la piattaforma di gestione utenti delle Camere di commercio' selezionando la tematica di interesse. Per essere rimossi dalla  mailing list  CIAO IMPRESA è sufficiente darne comunicazione al seguente indirizzo di posta elettronica: benedetta.cavezzali@rer.camcom.it