Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sections
Tu sei qui: Portale Comunicazione Notizie Notizie 2010 Porte aperte all’internazionalizzazione
Azioni sul documento

Porte aperte all’internazionalizzazione

ultima modifica 05/12/2010 21:24
— archiviato sotto:

30.11.10 Il 2 dicembre a Ferrara Fiere le imprese incontrano i mercati

Una giornata dedicata esclusivamente all’incontro fra mercati internazionali e imprese. E’ “Porte Aperte all’Internazionalizzazione” la giornata promossa dalla Camera di Commercio di Ferrara, in collaborazione con Sace, Ice, Simest e con le associazioni di categoria, in cui Ambasciate, Consolati, consulenti, esperti e responsabili degli uffici all’estero della rete del sistema camerale italiano si apriranno al confronto con le imprese, proponendo il meglio del proprio bagaglio di servizi e prodotti per valorizzarne il potenziale di “business”.

Il grande appuntamento annuale in programma nei locali della Fiera di Ferrara dalle ore 10 alle 18 di giovedì 2 dicembre prevede un programma di conferenze su Paesi e mercati strategici per le imprese l’opportunità di incontrare singolarmente e gratuitamente i vari esperti e consulenti. La giornata si svilupperà in concomitanza su due sale: la blu dedicata ai focus paese (Spagna, Francia) e ai desk (Cina, Emirati Arabi, Nord Africa e Russia) al servizio degli imprenditori; la rossa offrirà colloqui individuali alle imprese con tutti gli “strumenti” a disposizione per lavorare con i mercati esteri.
E’ una opportunità unica per imprenditori e manager in cerca di nuovi sbocchi, nuove idee, nuove collaborazioni, di intessere relazioni e alleanze con i più importanti attori che operano in Italia (e non solo) sulla frontiera della promozione e della commercializzazione internazionale. Info: Ufficio marketing internazionale tel. 0532-783.806/812/817. La partecipazione è gratuita.

“L’ apertura internazionale –commenta il presidente della Camera di Commercio, Carlo Alberto Roncarati - che sino a qualche tempo fa rappresentava per le imprese una semplice opportunità di crescita, è divenuta una delle condizioni fondamentali per la loro esistenza. E' una iniziativa importante dunque, che mette in campo ulteriori opportunità di relazione per le nostre imprese di piccola e media dimensione che investono per ampliare i propri mercati di riferimento in questo particolare momento di crisi”.

All’appuntamento, in calendario al Centro congressi di FerraraFiere il 2 dicembre prossimo, parteciperanno, tra gli altri, esponenti di punta dell’Agenzia delle Dogane e delle Camere di Commercio italiane all’estero, per incontri one to one che favoriscano la nascita di joint venture e di collaborazioni tecnologiche e commerciali. La possibilità, dunque, di avviare partnership e accordi mirati con imprenditori di Paesi diversi, ma anche di comprendere fino in fondo le esigenze e le problematiche dei più importanti mercati internazionali, fra cui la Francia, la Germania, la Cina, gli Emirati Arabi, la Russia e la Tunisia. Programma