Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sections
Tu sei qui: Portale Comunicazione Notizie Notizie 2010 Un’alleanza per la “società della conoscenza”
Azioni sul documento

Un’alleanza per la “società della conoscenza”

ultima modifica 23/01/2012 14:25

14.12.10 Protocollo di collaborazione operativa

Un’alleanza per la “società della conoscenza”

L’ assessore Patrizio Bianchi e il presidente Andrea Zanlari

Favorire lo scambio di informazioni per valorizzare e consolidare l’integrazione degli strumenti d’analisi dell’evoluzione del mercato del lavoro utilizzati dal sistema camerale e dalla Regione; rafforzare, con il coinvolgimento delle istituzioni del territorio e gli attori economico-sociali, il raccordo tra scuola, università, mondo del lavoro e impresa, a partire dall’ alternanza scuola-lavoro; promuovere lo sviluppo di nuove imprese valorizzando la cultura imprenditoriale. Sono alcuni dei punti del protocollo di collaborazione operativa che è stato siglato tra l’Assessorato Istruzione e formazione professionale, università, ricerca, lavoro della Regione Emilia-Romagna ed Unioncamere Emilia-Romagna.

I contenuti del protocollo di collaborazione operativa partono dalla convinzione che investire sulla scuola di ogni ordine e grado, sull’Università e la ricerca, sulla formazione per tutto l’arco della vita è il primo e decisivo passo per la costruzione di una società della conoscenza. Sviluppano le indicazioni dell’Accordo quadro triennale tra la Regione e l’Unioncamere Emilia-Romagna sottoscritto a Bologna il 30 novembre 2009 che prevede tra le linee prioritarie di collaborazione il monitoraggio congiunto dell’economia e del mercato del lavoro, interventi coordinati per l’innovazione e la ricerca, per la formazione e l’alternanza scuola-lavoro.

Al fine di impostare le prime iniziative di attuazione del Protocollo l’Assessore  regionale Patrizio Bianchi ha partecipato al Consiglio di amministrazione dell’Unione regionale composto da tutti i presidenti delle nove Camere di commercio dell’Emilia-Romagna.

Dopo il Consiglio di amministrazione, il Protocollo, che prevede l’attivazione di un comitato paritetico per l’attuazione delle iniziative congiunte, è stato firmato dall’Assessore regionale alla Scuola e Formazione professionale, università, ricerca, lavoro della Regione Emilia-Romagna, Patrizio Bianchi, e dal presidente di Unioncamere Emilia-Romagna Andrea Zanlari nella stessa sede di Unioncamere Emilia-Romagna. Protocollo