Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sections
Tu sei qui: Portale Comunicazione Notizie Notizie 2012 Una risorsa per affrontare i mercati: il Temporary Export Manager
Azioni sul documento

Una risorsa per affrontare i mercati: il Temporary Export Manager

ultima modifica 24/01/2012 12:39
— archiviato sotto:

23.01.12 Partita la seconda edizione

Una risorsa per affrontare i mercati: il Temporary Export Manager

selezione degli junior manager

Sempre più l’internazionalizzazione rappresenta una modalità fondamentale con cui l’impresa crea valore, remunera le risorse investite, estende il proprio vantaggio competitivo, accede a nuove opportunità e mezzi per la crescita.

In una fase in cui proprio l’export sta diventando una prospettiva sempre più obbligata per le strategie aziendali, parte la seconda edizione del “Temporary Export Manager”, un progetto promosso dalle Camere di commercio dell’Emilia-Romagna e Unioncamere regionale con l’obiettivo di offrire alle imprese un supporto concreto e personalizzato per l’ internazionalizzazione.

Il progetto, della durata complessiva di sei mesi, mette a disposizione delle aziende selezionate una risorsa junior/tirocinante in marketing internazionale, che opererà affiancata dal consulente senior “temporary export manager”, e dal funzionario referente per la Camera di commercio provinciale coinvolta. Il temporary export manager metterà a fuoco e realizzerà, in collaborazione ed accordo con il management aziendale, il progetto di internazionalizzazione.

Il progetto “Temporary Export Manager”, nato dall’esperienza quadriennale della Camera di commercio di Forlì-Cesena, punta a favorire il processo di scambio e comunicazione fra imprese e giovani neolaureati per qualificare competenze aziendali in materia di marketing internazionale.

Parallelamente, un’altra significativa iniziativa è portata avanti dalla Camera di commercio di Ferrara che con Unindustria realizza “Esportare con metodo”, grazie alla quale imprese selezionate possono concretizzare progetti di sviluppo sui mercati internazionali con il supporto di consulenze di professionisti esperti.

Il progetto “Temporary Export Manager” è stato illustrato con tre incontri di approfondimento alle Camere di commercio di Piacenza, Rimini e Modena.

Grazie a questa iniziativa, sulla base dei risultati della prima edizione, – sottolinea il Segretario Generale di Unioncamere Emilia-Romagna, Ugo Girardi - il sistema camerale regionale offre un supporto per incentivare strategie di internazionalizzazione delle imprese interessate ad avviare o consolidare la propria presenza sui mercati esteri facendo leva sul “fattore umano” quale variabile competitiva”.

Per informazioni, contattare Maily Anna Maria Nguyen, referente Unioncamere Emilia-Romagna, tel. 051.6377016 e-mail annamaria.nguyen@rer.camcom.it