Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sections
Tu sei qui: Portale Comunicazione Notizie Notizie 2012 Diminuisce il project financing
Azioni sul documento

Diminuisce il project financing

ultima modifica 02/03/2012 14:27

24.02.12 Il quadro sul mercato del PPP in Emilia-Romagna tracciato dall'Osservatorio regionale

Tra gennaio e dicembre 2011 sono state indette 196 gare di PPP, una quantità ridotta di 80 unità rispetto al corrispondente periodo del 2010 (anno eccezionale trainato dalle gare per la realizzazione di impianti fotovoltaici), ma superiore ai valori annui raggiunti tra il 2002 e il 2009. E’ quanto emerge dall’ Osservatorio Regionale del Partenariato Pubblico Privato dell’Emilia-Romagna (www.sioper.it), un sistema informativo e di monitoraggio degli avvisi di gara e delle aggiudicazioni, promosso da Unioncamere Emilia-Romagna e realizzato da Cresme Europa Servizi.

Il Rapporto sull’anno 2011 è stato presentato nella sede di Unioncamere Emilia-Romagna, a Bologna nel corso del convegno “Presente e prospettive future del project financing e del partenariato pubblico-privato in Emilia-Romagna”.

Rispetto al mercato nazionale, nel 2011, l’Emilia-Romagna con 196 interventi in gara, si colloca al quinto posto nella classifica per numero di opportunità dietro la Lombardia, la Campania, la Toscana e il Piemonte. Un anno prima occupava il secondo posto con 276 opere. Nella graduatoria per volume d’affari si piazza in tredicesima posizione, con soli 201 milioni contro una media regionale italiana di 706 milioni: notevole la discesa dal terzo posto del 2010 (con oltre 1,2 miliardi) dietro la Campania e la Sicilia.

Allegati: Comunicato stampa - Sintesi dati - Presentazione Bellicini - Presentazione Marasco - Presentazione Vicentini - Rapporto annuale Siop-ER 2011 - Galleria fotografica