Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sections
Tu sei qui: Portale Comunicazione Notizie Notizie 2014 Buy Emilia Romagna
Azioni sul documento

Buy Emilia Romagna

ultima modifica 05/05/2014 10:22
— archiviato sotto: , , ,

24.4.14 Diciannovesima edizione della Borsa del Turismo Regionale

Dal 27 aprile al 1 maggio, Bologna ospita la 19a edizione del Buy Emilia Romagna, la Borsa del Turismo Regionale, (promossa da Confcommercio-Imprese per l’Italia dell’Emilia Romagna, in collaborazione con APT Servizi Emilia Romagna ed ENIT – Agenzia nazionale del Turismo) che accoglierà tour operator da tutto il mondo. Sono previsti 10 educational tour per far scoprire ai buyer internazionali l’offerta di vacanza dell’Emilia-Romagna. Accanto al tradizionale workshop di incontro tra la domanda internazionale di vacanza (circa 100 i buyer accreditati) e l’offerta di un’ottantina di operatori regionali, previsto per mercoledì 30 aprile a Palazzo Re Enzo, anche un approfondimento specifico sul turismo enogastronomico in Emilia-Romagna che coinvolgerà una trentina di operatori tra buyer e seller. L’enogastronomia è sempre più motivazione di vacanza, sia per i turisti italiani che per quelli stranieri, con i prodotti tipici della nostra tradizione enogastronomica che, oltre ad attirare vacanzieri nei luoghi in cui nascono, diventano sempre più spesso souvenir del soggiorno trascorso. E in questo contesto l’Emilia Romagna fa la parte del leone, con i suoi 39 prodotti tipici DOP e IGP, i vini DOC e DOCG, le ricette della tradizione e la ristorazione stellata, le aziende storiche e gli antichi processi produttivi. Ma al centro della Borsa ci saranno anche le altre eccellenze regionali, dalla Motor Valley ai monumenti Unesco, dalla musica alla vacanza attiva, passando per il wellness e la Riviera Romagnola. Dal 1995 il “Buy” rappresenta una delle più importanti occasioni di visibilità commerciale dell’offerta di vacanza dell’Emilia Romagna, risulta particolarmente strategica anche in vista dell’appuntamento con Expo 2015 a Milano. Sono attesi 100 tour operator, di cui il 72% presenti per la prima volta. Info: www.buyemiliaromagna.it