Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sections
Tu sei qui: Portale Comunicazione Notizie Notizie 2014 Il bello e il buono del "made in Emilia-Romagna" all'estero
Azioni sul documento

Il bello e il buono del "made in Emilia-Romagna" all'estero

ultima modifica 05/02/2014 15:55

31.1.14 Nuova intesa Regione-Unioncamere per promuovere i prodotti agroalimentari. Prosegue il progetto ‘Deliziando’

Una rafforzata partnership per promuovere i prodotti agroalimentari di qualità, bandiera e simbolo del territorio. E' la strada seguita da Regione (assessorato all''Agricoltura) e Unioncamere Emilia-Romagna che hanno rinnovato il protocollo d''intesa per valorizzare il patrimonio culturale, l''offerta turistica e i prodotti tipici che rientrano tra i brand di successo a livello internazionale.

Il ruolo centrale nell’attività congiunta è riservato al progetto ‘Deliziando’ che valorizza in Italia e all’estero le produzioni enogastronomiche a qualità certificata, promosso da sei anni da Regione Emilia-Romagna, Unioncamere Emilia-Romagna e sistema camerale con la collaborazione dei Consorzi di tutela ed Enoteca regionale. '

Deliziando’ si è sempre più affermato come volano per consolidare la presenza delle imprese nei mercati esteri, sostenerne l’entrata in quelli emergenti e diffondere la conoscenza delle produzioni regionali di qualità. Importanti gli obiettivi raggiunti: fidelizzazione degli operatori stranieri coinvolti, domanda estera più informata attraverso una promozione del prodotto e del suo legame con il territorio di origine, aumento del tasso di internazionalizzazione delle imprese emiliano-romagnole.

Il “paniere” di ‘Deliziando’ proposto ai compratori internazionali è composto da oltre 100 prodotti: 39 Denominazioni d’origine del cibo, biologici, a Qualità Controllata, 29 Denominazioni d’origine del vino e, dal 2013, più di 30 prodotti tradizionali regionali, caffè e cioccolato.

Nel 2013 sono state realizzate sei attività promo-commerciali nell’ambito del progetto ‘Deliziando’, dal Regno Unito a Hong Kong, alla Thailandia, al Brasile, al Canada, oltre alla consueta partecipazione al Vinitaly a Verona. Sono state coinvolte 100 aziende regionali che hanno potuto confrontarsi con 78 operatori esteri. Ben 545 gli incontri d’affari.

I numeri di ‘Deliziando’ nel periodo 2008-2013: 88 attività realizzate, 24 Paesi obiettivo della promozione; oltre 1.800 presenze aziendali, 840 buyer esteri coinvolti; 7.540 incontri b2b realizzati; oltre 2.300 giornalisti ed operatori stranieri agli eventi istituzionali, 435 studenti di scuole alberghiere estere coinvolti.

Altri punti di rilievo del protocollo sono la collaborazione a progetti sui temi della qualità, della sicurezza alimentare, della ricerca e dell’innovazione nella filiera agroalimentare, anche ai fini dello sviluppo di prodotti e processi innovativi ecocompatibili, e l’impegno a diffondere congiuntamente in ambito regionale le informazioni sul funzionamento operativo e sulle prospettive di sviluppo della Borsa Merci Telematica.


Comunicato stampa - Protocollo