Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sections
Tu sei qui: Portale Comunicazione Notizie Notizie 2014 Porte aperte in Binh Duong
Azioni sul documento

Porte aperte in Binh Duong

ultima modifica 28/04/2014 15:50
— archiviato sotto: , , , , ,

Tavola rotonda sulle opportunità di affari con la provincia vietnamita

Porte aperte in Binh Duong

da sinistra Palma Costi, Carlo Alberto Roncarati, Le Thanh Cung

Video dell'evento su YouTube: interviste a: Le Thanh Cung - Domenico Olivieri- Pierlorenzo Rossi - Rocco Marcuccio - Matteo Bautti - Alfeo Carretti - Carlo Alberto Roncarati

Seguici su Twitter e Facebook!

Galleria fotografica

Una nuova frontiera per le imprese dell’Emilia-Romagna è la provincia del Binh Duong, che ha registrato nel 2013 il tasso più alto di crescita e il più forte sviluppo industriale del Vietnam, Paese che è considerato tra i più emergenti nell’area del Sud Est asiatico.
La conferma è arrivata dalla prima giornata della visita della delegazione vietnamita che è in Emilia-Romagna per ricambiare la presenza di imprenditori e istituzioni regionali che l’anno passato ha portato alla firma di due accordi di Unioncamere e Regione Emilia-Romagna con la Provincia di Binh Duong. Intese che ora cominciano a produrre risultati.

Le Thanh Cung, presidente della Provincia di Binh Duong ha ricordato che è stato appena aperto, nel mese di febbraio, un centro servizi, sono state varate agevolazioni fiscali e all’interno del parco tecnologico sarà riservata un’area dai 100 ai 300 ettari per l’insediamento delle imprese italiane ed emiliano-romagnole in particolare.

Il presidente dalla Camera di commercio di Forlì-Cesena Alberto Zambianchi, che partecipò 11 mesi fa alla missione “Enterprise Partnerships” a Ho Chi Minh City, organizzata per realizzare un “partenariato industriale” nei settori legno-arredo e meccanica ha aggiunto che “Ci sono le condizioni per creare una rete favorevole di scambi. Il Vietnam è un Paese giovane e dinamico che investe nel futuro, cercando opportunità di crescita per un contesto economico, sociale e culturale in fortissima e diffusa espansione”.
Alla visita dello stabilimento di Calderara della Bonfiglioli spa che ha aperto una sede in Vietnam nel 2008, ha fatto seguito una tavola rotonda nella sede di Unioncamere Emilia-Romagna
Ad aprire i lavori, Carlo Alberto Roncarati, presidente di Unioncamere e Palma Costi, presidente dell’Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna. .

Nel corso della tavola rotonda, sono intervenuti: Vo So Dien direttore marketing Becamex IDC Corp, un rappresentante di Aster, Alfeo Carretti vice presidente CNA Emilia-Romagna, Matteo Bautti funzionario Confartigianato Emilia-Romagna, Pierlorenzo Rossi direttore Confcooperative Emilia-Romagna, Rocco Marcuccio, responsabile internazionalizzazione Confindustria Emilia-Romagna, Domenico Olivieri, vicepresidente Ancpl –Legacoop e dirigente Sacmi-Imola.

Ha portato una testimonianza aziendale conclusiva Sonia Bonfiglioli, presidente Bonfiglioli SpA,