Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sections
Tu sei qui: Portale Comunicazione Notizie Notizie 2015 Formazione e tecnologia: intesa in Vietnam
Azioni sul documento

Formazione e tecnologia: intesa in Vietnam

ultima modifica 29/09/2015 16:48

24.9.15 Protocollo tra Unioncamere Emilia-Romagna, l’Università di Modena e Reggio (Unimore), Bonfiglioli Vietnam e Becamex Corporation

Sviluppare i comuni interessi a forme di collaborazione in diverse aree tecniche e tecnologiche per attivare un collegamento diretto tra le esigenze delle imprese e le attività formative.

E’ l’obiettivo del memorandum di intenti siglato da Unioncamere Emilia-Romagna, Università di Modena e Reggio (Unimore), Bonfiglioli Vietnam, Becamex Corporation, nella città di Binh Duong, centro della provincia che per crescita del Pil è la locomotiva del Vietnam.

A firmare l’accordo, il vicepresidente con delega all’internazionalizzazione di Unioncamere Emilia-Romagna Alberto Zambianchi, il vice rettore di Unimore, Sergio Ferrari, il direttore generale della sede vietnamita dell’azienda bolognese Stefano Callegati, e Nguyen Van Hung presidente e amministratore delegato di Becamex Idc Corporation, l’agenzia di sviluppo della provincia di Binh Duong.

Alla firma erano presenti in visita ufficiale a Binh Duong l’ambasciatrice italiana in Vietnam Cecilia Piccioni, il Console generale d’Italia a Ho Chi Minh City Carlotta Colli, il presidente Tran Van Nam e altre autorità della provincia di Binh Duong, Bruna Santarelli direttrice dell’ufficio ICE Agenzia a Ho Chi Minh City e Michele D’Ercole, presidente della Camera di commercio italiana in Vietnam (ICHAM).

Il documento pone le premesse per creare partnership in programmi di ricerca, impostare attività didattiche integrate, sviluppare comuni progetti di produzione. E’ previsto lo scambio di docenti, ricercatori e tecnici, la mobilità di studenti, la consultazione della documentazione scientifica, pubblicazioni e dati, l’organizzazione di seminari e incontri scientifici, oltre a corsi specifici per i dipendenti delle imprese da parte dei docenti dell’università su temi proposti dalle imprese.

Comunicato stampa