Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sections
Tu sei qui: Portale Comunicazione Notizie Notizie 2015 Forum Guangdong e Regione Emilia-Romagna
Azioni sul documento

Forum Guangdong e Regione Emilia-Romagna

ultima modifica 15/10/2015 07:51
— archiviato sotto: , , , ,

12.10.15 A Bologna domani 14 ottobre incontri con più di 50 imprese cinesi

Forum Guangdong e Regione Emilia-Romagna

Il presidente Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini firma accordo con il Guandong Cina

Incontro tra Emilia-Romagna e Guangdong per avviare nuovi rapporti di collaborazione.

Una importante opportunità per le aziende dell’Emilia-Romagna di conoscere il Guangdong, una delle regioni cinesi più dinamiche e internazionalizzate, e allacciare rapporti diretti di collaborazione commerciale. È questo l’obiettivo del Forum commerciale nel settore hotellerie - promosso dalla Provincia del Guangdong, dalla Regione Emilia-Romagna insieme a Confindustria Emilia-Romagna e Fondazione Italia-Cina - che si svolgerà a Bologna, mercoledì 14 ottobre , dalle ore 10 alle ore 14, al Savoia Hotel (via del Pilastro, 2).

L’appuntamento si inserisce nella Settimana di protagonismo del Guangdong al Padiglione Cina di Expo Milano 2015: nell’occasione la Regione accoglie una delegazione istituzionale e una imprenditoriale di oltre 50 imprese cinesi in cerca di collaborazione commerciale e opportunità d’investimento nel territorio emiliano romagnolo. Una occasione concreta di incontro tra imprese dell’Emilia-Romagna e quelle cinesi alla ricerca di contatti con potenziali fornitori emiliano romagnoli nei settori alimentare, vini, ceramico, arredo e dotazioni per alberghi di lusso, attrezzature alberghiere e per le cucine.

Al Forum interverranno il presidente della Regione Stefano Bonaccini, l’assessore regionale alle Attività produttive Palma Costi, il vice segretario del Governo provincia del Guangdong Li Yiwei, il presidente della Fondazione Italia-Cina Cesare Romiti, il presidente CCPIT Guangdong Chen Yanqiu e il presidente Commissione internazionalizzazione Confindustria Emilia-Romagna Gino Cocchi.

Nel corso dei lavori è prevista la firma del Memorandum of Understanding da parte di Confindustria Emilia-Romagna e CCPIT Guangdong.

Il Guangdong - la prima provincia cinese in termini di Pil e commercio estero (con una popolazione di oltre 104 milioni di abitanti) è partner privilegiato della Regione Emilia-Romagna in Cina: questo rafforzato anche grazie alla firma, da parte del presidente della Regione Stefano Bonaccini, del Protocollo d’Intesa a maggio 2015 ovvero un rapporto di partenariato per realizzare iniziative di scambio e cooperazione tra l’Emilia-Romagna e il Guangdong nei settori del commercio e degli investimenti, della tecnologia, della tutela ambientale, della cultura e del turismo. In quell’occasione è  stato anche fatto il punto sullo stato di avanzamento dei progetti in corso e sul lancio delle nuove iniziative congiunte per una nuova strategia condivisa per il periodo 2015-2020.

Il programma dettagliato dell’evento e l’elenco delle aziende partecipanti cinesi verrà inviato a coloro che restituiranno compilato il coupon di manifestazione interesse.

Per informazione e invio del coupon: Regione Emilia-Romagna, e-mail di riferimento, cbosi@regione.emilia-romagna.it el. 051. 527 6204 – 527

La giornata sarà completata dallo spettacolo presso il Teatro comunale di Modena 'Danza del tè' realizzato da una delegazione composta da cinquantadue ballerini inviati in Emilia-Romagna dal Dipartimento della cultura del Guangdong, per celebrare il rapporto di partenariato. Il Forum rappresenta una importante opportunità di scambio per le aziende della nostra regione con una delle regioni cinesi più dinamiche dal punto di vista commerciale e produttivo.