Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sections
Tu sei qui: Portale Comunicazione Notizie Notizie 2015 Presentazione del Rapporto Excelsior 2015
Azioni sul documento

Presentazione del Rapporto Excelsior 2015

ultima modifica 13/11/2015 11:45
— archiviato sotto: , , ,

13.11.15 Appuntamento oggi 13 novembre alla Camera di commercio di Parma

La domanda di lavoro e i fabbisogni professionali e formativi espressi dalle imprese. I risultati per la provincia di Parma elaborati dall'Ufficio Studi della Camera di commercio.


E' in programma venerdì 13 novembre , ore 10.30 - Sala Aurea Parma - Camera di commercio in via Verdi, 2 a Parma, la presentazione dei dati del Rapporto Excelsior.


Il “Sistema informativo per l’occupazione e la formazione” Excelsior ricostruisce annualmente il quadro previsionale della domanda di lavoro e dei fabbisogni professionali e formativi espressi dalle imprese, fornendo indicazioni di grande utilità soprattutto per supportare le scelte di  programmazione della formazione, dell’orientamento e delle politiche del lavoro.
Per ogni impresa vengono rilevati i programmi di assunzioni di personale per i dodici mesi successivi e le relative uscite.Per le assunzioni sono raccolte informazioni analitiche sulle caratteristiche del personale che l’impresa intende acquisire.

La Camera di Commercio di Parma ha approfondito i risultati per il territorio provinciale e invita la stampa alla presentazione del Rapporto 2015, che avverrà con questo programma:


• Saluti, Andrea Zanlari, Presidente Camera di Commercio di Parma


• Rapporto Excelsior 2015, presentazione di Giordana Olivieri, Responsabile Ufficio Studi Camera di Commercio di Parma


• Cartoline dal futuro, intervento di Guido Caselli, Direttore Ufficio Studi di Unioncamere Emilia-Romagna


Si parlerà di:


• caratteristiche delle imprese che assumono;
• motivi di non assunzione per le imprese che non assumono;
• i movimenti occupazionali previsti per livello di inquadramento;
• le assunzioni previste dalle imprese per tipologia contrattuale (lavoro dipendente a tempo indeterminato, lavoro dipendente a termine, collaborazioni a progetto, lavoro stagionale, apprendistato, contratti d’inserimento);
• le figure professionali, i titoli di studio, i livelli formativi ed i relativi indirizzi richiesti;
• le principali caratteristiche delle assunzioni programmate (difficoltà di reperimento, necessità di ulteriore formazione, esperienza pregressa, conoscenze informatiche e linguistiche);
• le previsioni di assunzione di lavoratori immigrati e le relative figure professionali;
• le dimensioni e le caratteristiche degli investimenti annuali delle imprese italiane in formazione continua e le tipologie di risorse umane coinvolte ;
• le imprese che ospitano tirocinanti e il numero di tirocini ogni anno complessivamente attivati.

Allegato: Invito

 

Segui Unioncamere ER sui social

youtube.png twitter.png linkedin.png facebook.png