Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sections
Tu sei qui: Portale Comunicazione Notizie Notizie ed Eventi 2016 Bando Camera di commercio di Piacenza per le imprese alluvionate
Azioni sul documento

Bando Camera di commercio di Piacenza per le imprese alluvionate

ultima modifica 26/05/2016 09:00
— archiviato sotto: , , ,

22.1.16 Le domande dal 25 gennaio al 20 maggio

Grazie allo stanziamento sul nuovo bilancio, la Camera di commercio di Piacenza, rende disponibile un fondo di 160.000 euro a favore delle imprese danneggiate dall’alluvione del 14 settembre scorso.

Il bando, pubblicato sul sito camerale, prevede un’unica domanda, da inoltrare in via telematica, a cui bisognerà allegare la dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà, la copia del modello predisposto dalla Regione Emilia-Romagna per il monitoraggio dei danni subiti e copia delle fatture di spesa per gli interventi eseguiti per far fronte ai danni causati dall' alluvione e le quietanze.

La spedizione della domanda - completa - può partire dal 25 gennaio e continuare fino al 20 maggio. Non sarà redatta una graduatoria in quanto tutte le domande accoglibili (le imprese dovranno essere in regola con il pagamento del diritto annuale alla Camera di commercio) riceveranno un contributo, fino alla somma massima di 4mila euro.

I contributi, che saranno erogati al termine del periodo di apertura del bando, saranno a fondo perduto, senza alcun obbligo di restituzione.

“Abbiamo deciso di accettare tutte le richieste idonee che ci arriveranno- ha detto il presidente Giuseppe Parenti - e di garantire fino ad un massimo di 4mila euro a tutte le piccole e medie imprese che hanno subìto danni. La riduzione delle risorse che la Camera può destinare al supporto delle imprese, è stata drammatica, ma non potevamo sottrarci all’obbligo morale di fornire un sostegno a tutte le imprese coinvolte”.

Il limite massimo di 4mila euro ad azienda danneggiata potrebbe aumentare se le risorse messe a bando potranno essere incrementate grazie al fondo nazionale di Unioncamere che negli ultimi anni ha coperto interventi a favore di imprese colpite da calamità naturali.

Il bando della Camera di Commercio è rivolto alle piccole e medie imprese, alle cooperative e ai consorzi di tutti i settori economici.

Vincolo ineludibile per poter partecipare al bando sarà l’aver presentato, a tempo debito, la scheda c o la scheda d, ai Comuni. In particolare saranno rimborsate le spese di ripristino del funzionamento dei macchinari, delle strutture portanti; la sostituzione di macchine, impianti, arredi o attrezzature danneggiate riferite all’attività effettivamente svolta dall’impresa.

INFORMAZIONI: contattare l’UO Promozione, via e-mail:promozione@pc.camcom.it, oppure al telefono: 0523 386255 -292

Sul sito della Camera di commercio di Piacenza sono disponibili tutti i documenti necessari e le informazioni per poter presentare domanda