Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sections
Tu sei qui: Portale Comunicazione Notizie Notizie ed Eventi 2016 Il Terzo Settore si ritrova a Bertinoro
Azioni sul documento

Il Terzo Settore si ritrova a Bertinoro

ultima modifica 17/10/2016 06:32

13.10.16 Al Centro Universitario la XVI edizione delle Giornate per l’Economia Civile

Venerdì e sabato 15 ottobre Bertinoro (FC) ospiterà la XVI edizione de Le Giornate di Bertinoro per l’Economia Civile, l’appuntamento organizzato da AICCON, il centro studi sull’Economia Sociale promosso dall’Università di Bologna e dal movimento cooperativo, che ogni anno riunisce sul colle romagnolo i protagonisti del mondo accademico, dell’economia sociale e delle istituzioni insieme ad una community di studenti e giovani imprenditori sociali, per riflettere e conversare sui temi dell’economia civile.  “Da Spazi a Luoghi. Proposte per una nuova ecologia dello sviluppo” è il titolo di questa edizione, attesi circa 300 partecipanti provenienti da tutta Italia.

Come sottolinea Roberto Pinza, presidente della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì, che aprirà i lavori  “Le ‘Giornate di Bertinoro per l’economia civile’ sono divenute oramai un appuntamento imprescindibile per chi si occupa di sviluppo sociale e territoriale non solo per raccogliere informazioni ed anticipazioni, ma per prendere parte all’elaborazione stessa di quelli che saranno i principi cardine ed i trend evolutivi dell’economia civile negli anni a venire. Il tema scelto quest’anno, poi, trova la sua collocazione naturale nel nostro territorio, che ha riconosciuto da tempo in quel ‘ben-vivere’ cui sarà dedicata la relazione conclusiva del prof. Becchetti un motore privilegiato di sviluppo, fino a farlo diventare un vero e proprio brand identitario”.

 

IL PROGRAMMA

Venerdì 14 ottobre apriranno i lavori della XVI edizione Rosario Altieri, Presidente dell’Alleanza Cooperative Italiane e Presidente Nazionale dell’AGCI e Franco Marzocchi, Presidente di AICCON. Si entrerà nel vivo del dibattito con la Sessione di Apertura dal titolo “Da Spazi a Luoghi. Nuove governance dello spazio pubblico” – coordinata da Paolo Venturi, Direttore di AICCON – a cui parteciperanno Stefano Zamagni, Università di Bologna, Enrico Giovannini, Università di Roma Tor Vergata e Portavoce ASviS, Aldo Bonomi, Direttore Aaster e Matteo Ricci, Vice-Presidente ANCI e Sindaco di Pesaro.

I lavori proseguiranno nel pomeriggio con la Sessione “Quale welfare per la Terza Società?” – coordinata da Mattia Granata, Università degli Studi di Milano – che vedrà la partecipazione di Ivana Pais, Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano; Emmanuele Massagli, Presidente ADAPT; Ketty Vaccaro, Responsabile Area Welfare e Salute, Fondazione Censis e Stefano Granata, Presidente Gruppo Cooperativo CGM - Confcooperative.

Anche quest’anno si rinnova l’appuntamento con il GdB LAB “La comunità che include. I luoghi del co-operare“, la sessione più sperimentale delle GdB che sarà coordinata da Flaviano Zandonai, Segretario Generale Iris Network e che si aprirà con un talk introduttivo di Ezio Manzini, Politecnico di Milano e Desis Network. A seguire la narrazione di alcune esperienze in cui le dimensioni collaborativa e comunitaria hanno generato luoghi di inclusione, accoglienza e sviluppo insieme a Iolanda Pensa, Coordinatrice Festival Wikimania (Esino Lario), Vincenzo Linarello, Presidente Gruppo Cooperativo GOEL e Enzo Madonia, Casa del volontariato di Gela (CL).

Il destino delle imprese e la loro capacità di produrre valore sono legati a quelli del territorio di appartenenza: su questo tema si confronteranno i relatori della Sessione di Chiusura “Valore condiviso e riforma del terzo settore. Proposte per una nuova Ecologia dello Sviluppo “che vedrà la partecipazione di Leonardo Becchetti, Università di Roma Tor Vergata; Luigi Bobba, Sottosegretario al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali; Alessandro Rosina, Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano; Giovanni Monti, Presidente Legacoop Emilia-Romagna e Marco Frey, Presidente Comitato Scientifico Fondazione Symbola e Presidente Cittadinanzattiva.

In chiusura della XVI edizione è stato invitato Giuliano Poletti, Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Anche quest’anno non mancheranno le anteprime dei dati: previsto un focus a cura di Istat e un intervento a cura di Fondazione Censis.

Una della principali novità di questa edizione sarà il laboratorio sui temi della rigenerazione e dello sviluppo locale a cura di Coop Design ed ExFadda e realizzato insieme agli studenti del Corso di laurea Magistrale in Economia Sociale dell’Università di Bologna Campus di Forlì che parteciperanno al GdB OFF.

 

Tutti i protagonisti, le informazioni utili e il programma de Le Giornate di Bertinoro per l’Economia Civile sono disponibili sul sito www.legiornatedibertinoro.it

 

 

 

Comunicato stampa approfondimento