Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sections
Tu sei qui: Portale Comunicazione Notizie Notizie ed Eventi 2016 Internet Day
Azioni sul documento

Internet Day

ultima modifica 01/05/2016 17:54
— archiviato sotto: , ,

27.4.16 Iniziative nelle Camere di commercio dell’Emilia-Romagna

Il 30 aprile 1986 l’Italia per la prima volta si connesse a Internet: il segnale, partito dal Centro universitario per il calcolo elettronico (CNUCE) del CNR di Pisa, arrivò alla stazione di Roaring Creek, in Pennsylvania.

Il CNR di Pisa si collegò così alla rete di Arpanet, realizzata dalle università americane e per l’Italia iniziava a l’era di Internet. Ricorrendo il trentennale, nelle giornate del 29 e 30 aprile, su tutto il territorio nazionale si svolgerà l’Internet Day per celebrare l’evento e ad avvicinare in particolar modo i giovani a un uso consapevole di Internet con il racconto della rivoluzione che lo sviluppo della rete ha prodotto.

Venerdì 29 aprile sono in programma diverse iniziative coordinate dalle Camere di commercio dell'Emilia-Romagna, sui temi centrali nell’azione camerale, della trasformazione digitale, della rete e della digitalizzazione come strumento di semplificazione e facilitazione della vita del cittadino e delle imprese. Tema comune, a cura di InfoCamere, il racconto della storia digitale e gli strumenti oggi resi disponibili dal Sistema Camerale nell’ambito del programma dell’Agenda digitale  a cui saranno affiancati altri aspetti sviluppati dalle singole Camere di commercio nelle sedi scelte per celebrare l’anniversario.

Rimini

Nell’Aula Magna del Liceo Scientifico “Einstein” - I.T.E.S. “Valturio”, via Agnesi 2/b (dalle ore 9.30) si parlerà della centralità nell’azione del Sistema Camerale, della rete e della digitalizzazione come strumento di semplificazione e facilitazione della vita del cittadino e delle imprese. Quindi, Giuseppe Mazzarino, conservatore del Registro Imprese della Camera di Commercio di Rimini parlerà delle realtà ed eccellenze digitali di amministrazioni, imprese e scuole del territorio e progetti in corso.

Forlì

A Forlì, nella sede di corso della Repubblica 5 (sala Zambelli ore 11.15 - 12.40), la Camera di Commercio di Forlì-Cesena intende valorizzare questo anniversario con un evento dedicato alle classi del triennio delle scuole secondarie di secondo grado, affrontando il tema delle Camere di Commercio e la trasformazione digitale delle imprese. Marco Tassinari, responsabile del servizio Pubblicità legale d'impresa, diritto annuale, servizi innovativi e sanzioni approfondirà il tema “Gli strumenti per il riconoscimento in rete delle persone fisiche e giuridiche e per la comunicazione telematica"  CNS, firma digitale e CIE “La Posta Elettronica Certificata (PEC) e il Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID)” c.camcom.it/urp/evento.htm?ID_D=1799

Modena

Nella sede camerale di via Ganaceto, 134, un incontro pubblico (dalle ore 10 alle 12) a cui parteciperanno oltre 120 studenti dell’indirizzo commerciale dell’Istituto Cattaneo e dell’indirizzo informatico dell’Istituto Barozzi di Modena;

Un convegno diviso in due parti: nella prima la presentazione degli strumenti messi a disposizione dal sistema camerale nel’ambito del programma Agenda Digitale a cura di Carla Carloni di InfoCamere, società che gestisce l'informatizzazione delle Camere; nella seconda interverrà Damiano Pietri, amministratore delegato di ABC Bilance srl, giovane imprenditore che racconterà agli studenti l’importanza della rete e di un uso intelligente dei social media per sviluppare il proprio business.

Ferrara

La Camera di commercio di Ferrara partecipa organizzando un evento in collaborazione con l’ISIT Bassi Burgatti, in via Rigone, 1, a Cento (dalle ore 9), che sarà anche momento di studio e formazione per approfondire il ruolo di Internet nella società ma anche una occasione per confermare - una volta di più - quanto i temi della rete, della digitalizzazione e della semplificazione da essa derivante, siano centrali nell’azione del Sistema Camerale.

L’incontro all’ISIT Bassi Burgatti di Cento è strutturato in due parti: una iniziale, che rappresenta la storia digitale e gli strumenti oggi resi disponibili dal Sistema Camerale nell’ambito del programma dell’Agenda digitale e la seconda parte dedicata alle realtà e eccellenze digitali del territorio provinciale ed ai progetti in corso, quali “Eccellenze in digitale, “Eccellenze produttive” e “Crescere in digitale”. Interverranno inoltre delle aziende che hanno partecipato rispettivamente a Eccellenze in Digitale ed a Crescere in Digitale.

 

Le altre Camere di commercio dell'Emilia-Romagna daranno spazio e visibilità alla notizia con comunicati stampa e approfondimenti i sui rispettivi siti

 

 

Comunicato stampa Unioncamere Italiana