Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sections
Tu sei qui: Portale Comunicazione Notizie Notizie ed Eventi 2016 Turismo ER: i primi 8 mesi 2016 al TTG
Azioni sul documento

Turismo ER: i primi 8 mesi 2016 al TTG

ultima modifica 18/10/2016 09:54
— archiviato sotto: , , ,

15.10.16 Alla fiera di Rimini i dati dell'Osservatorio regionale

Il turismo corre veloce in tutto il mondo  e Ttg Incontri, la fiera di riferimento leader in Italia e fra le primissime in Europa, ha declinato con una super edizione questo dinamismo che l' Organizzazione mondiale del turismo ha misurato in una crescita globale del 4%. Il grande marketplace internazionale di Rimini Fiera (Ttg Incontri - Sia Guest e Sun con le tremila imprese nell'esposizione), ha richiamato nei sedici padiglioni 69.207 presenze di operatori professionali, +10% rispetto alla scorsa edizione. Cresce ancor di più il profilo internazionale, con visitatori ed espositori che rappresentano ormai il 20% delle presenze. Erano 130 le destinazioni rappresentate, oltre mille i buyer internazionali da 85 Paesi.

"Abbiamo consolidato ulteriormente la leadership fieristica anche in ambito turistico - commenta Lorenzo Cagnoni, presidente di Rimini Fiera - e siamo pronti a nuove sfide internazionali come quella in Cina". Dove nell'ottobre 2017 Rimini Fiera organizzerà una edizione di Ttg Incontri.

In occasione dell'evento, nello stand di Apt Servizi Emilia-Romagna è stato fatto il punto sui primi 8 mesi del 2016.

Secondo le rilevazioni dell’Osservatorio sul Turismo Regionale di Unioncamere Emilia-Romagna elaborato da Trademark Italia, tra gennaio e agosto 2016 si sono registrati in regione 8.829.800 arrivi (con una crescita del +1,1% sullo stesso periodo del 2015, pari a 93.600 arrivi in più) e 41.838.500 presenze (+1,5%, pari a 636.400 presenze in più).

Per quanto riguarda la composizione dei flussi, gli arrivi di turisti italiani ammontano a 6.549.000 (+1,2%) e quelli degli stranieri sono pari a 2.280.000 (+0,6%), le presenze dall’Italia sono 31.504.00 (+1,5%) e quelle straniere 10.334.500 (+1,7%).

Ottima performance della Riviera Romagnola, complice il meteo dell’ultimo mese e mezzo, che ha registrato una crescita sia della componente nazionale della clientela (+0,9% di arrivi, +1,0% di presenze sul 2015) che di quella internazionale (+1,3% di arrivi, +1,2% di presenze)

Per l’Assessore Regionale al Turismo Andrea Corsini, che ha presentato i dati in conferenza stampa con Guido Caselli, responsabile ufficio studi di Unioncamere Emilia-Romagna: “Siamo soddisfatti per questi dati in crescita rispetto alla già ottima annata del 2015. L’aumento di ospiti stranieri in Riviera ci conferma la validità delle azioni promozionali attuate sui mercati esteri”

 

Comunicato stampa - progetto Borghi viaggio italiano