Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sections
Tu sei qui: Portale Comunicazione Notizie Notizie ed Eventi 2017 Etichettatura alimentare e valori nutrizionali
Azioni sul documento

Etichettatura alimentare e valori nutrizionali

ultima modifica 06/07/2017 09:12

21.6.17 Quattro seminari di presentazione del tema e del servizio Food Label Check

Si è concluso il ciclo di seminari rivolto agli operatori del settore alimentare al fine di agevolarli nell’adattare l’etichettatura dei propri prodotti ai requisiti introdotti dal Regolamento UE n.1169/2011 relativo alla fornitura di informazioni sugli alimenti ai consumatori. Notevole l’interesse per gli eventi organizzati da Unioncamere Emilia-Romagna in collaborazione con le Camere di commercio della Romagna, di Modena con la sua azienda speciale Promec, Parma e Reggio Emilia.

Quattro gli appuntamenti a Cesena, a Modena, a Parma e Reggio Emilia.

Gli eventi sono stati realizzati nell’ambito delle attività della rete Enterprise Europe Network, con la partecipazione della SSICA - Stazione Sperimentale Industria Conserve Alimentari e del Laboratorio chimico della Camera di commercio di Torino.

Nel corso degli incontri, gratuiti, sono stati presentati i servizi del Sistema camerale emiliano-romagnolo in tema di etichettatura alimentare e in particolare il progetto Food label check per l’autoproduzione e la stampa delle etichette nutrizionali e la Rete degli sportelli etichettatura.

Food label check non è solo un software per stampare etichette, ma soprattutto una piattaforma attraverso la quale anche il più piccolo dei produttori può offrire al cliente, ottemperando alla legge, certezza, sicurezza legale e trasparenza sul contenuto e sulle caratteristiche nutrizionali dei prodotti.

Il servizio, attivato da Unioncamere Emilia-Romagna, per la realizzazione di bozze di etichette con l’indicazione dei valori nutrizionali, permette alle imprese del settore agroalimentare di rispondere all’obbligo, previsto dal Regolamento Europeo 1169/2011 e sanzionato dal D.Lgs. 27 del 7 febbraio 2017, di riportare sull’etichetta la dichiarazione nutrizionale ed eventuali claim.

I seminari sono rivolti agli operatori del settore alimentare per agevolarli nell’adeguamento ai nuovi requisiti di legge.

Dopo l’estate l’iniziativa riprenderà con un primo seminario a Ravenna, nella sede della Camera di commercio.

“C’è la necessità di soddisfare una esigenza di chiarezza per le imprese – ha detto Andrea Zanlari, presidente della Camera di commercio di Parma e della Fondazione SSICA --- L’etichetta è l’elemento con cui, al di là della immagine suadente, il prodotto alimentare si presenta nella sua anima che deve essere sempre conosciuta. Informare di più e meglio, dà la possibilità di una lettura più attenta e una capacità di interpretazione maggiore del prodotto da parte del consumatore.  Il progetto Food Label Check - si qualifica come un servizio che nasce dall’alleanza tra sistema camerale e strutture di ricerca specializzate agroalimentari di grande qualità ed esperienza”.

Documentazione: