Tu sei qui: Portale Comunicazione Notizie Notizie ed Eventi 2018 Tramonto DiVino: insieme ai protagonisti dell’enogastronomia dell’Emilia-Romagna
Azioni sul documento

Tramonto DiVino: insieme ai protagonisti dell’enogastronomia dell’Emilia-Romagna

ultima modifica 27/07/2018 09:19

17.7.18 Dodicesima edizione, 9 tappe da Piacenza a Rimini: il 3 agosto a Cesenatico

Tramonto DiVino: insieme ai protagonisti dell’enogastronomia dell’Emilia-Romagna

Una immagine della presentazione

Playlist interviste

Foto Gallery

Degustazioni di vini e cibi top in nove location insieme ai protagonisti dell’enogastronomia più famosa del mondo. Fra cultura e trionfo dei sensi parte a fine luglio il road show delle tipicità regionali che collega borghi, città d’arte dell’Emilia-Romagna e le principali località balneari della Riviera.

Un’esperienza irripetibile con assaggi di grandi vini e prodotti tipici certificati della gastronomia emiliano-romagnola.

Protagonisti i prodotti Dop e Igp dell’Emilia-Romagna che saranno spettacolarizzati con show cooking e il racconto di animatori, chef e giornalisti. Le Strade dei Vini e dei Sapori presenteranno i loro territori e prodotti. Il racconto del vino sarà affidato come da tradizione alla professionalità dei sommelier dell’Ais.

Le tappe

Si comincia mercoledì 25 luglio a Imola, in centro storico (piazza Matteotti) per poi volare in riviera a Cesenatico il 3 agosto (piazza Spose dei Marinai) con un lungo brindisi di mezzanotte che lancerà la tappa successiva a Forlimpopoli 4 agosto (piazza Garibaldi), in collaborazione con il Comune di Forlimpopoli e Casa Artusi, dove in contemporanea nazionale con decine di altre località in Italia e nel mondo si festeggia la Notte Bianca del cibo in onore di Pellegrino Artusi, padre della cucina italiana. Dopo la pausa di Ferragosto,Tramonto DiVino sbarca a Rimini in piazza Cavour sabato 25 agosto, per poi trasferirsi in Emilia, nella spettacolare piazza municipale di Ferrara il 29 agosto. Ancora una pausa e poi Tramonto DiVino ritorna nel cuore dei Colli Bolognesi a Zola Predosa il 13 settembre ed è subito bis il 15 settembre nella corte della magnifica rocca di Fontanellato (Pr), nel week end che ospita il famoso Mercato dell’antiquariato.

Il 22 settembre a Scortichino di Bondeno per la ‘tappa della solidarietà’ . Conclude il tour la tappa piacentina di piazza Cavalli organizzata in collaborazione con il Consorzio Salumi Piacentini nell’ambito della due giorni ‘Piacenza è un mare di sapori’, venerdì 28 settembre.

Tramonto Divino è un evento di qualità che punta a valorizzare la tradizione enogastronomica del territorio grazie alla forte condivisione dei partner di progetto:

Partner dell’evento

Organizzato da Agenzia PrimaPagina Cesena insieme alle Ais di Emilia e Romagna, all’assessorato all’Agricoltura della Regione Emilia-Romagna, all’Enoteca Regionale, a Apt Servizi e Unioncamere, Tramonto DiVino ha come partner, il Carpigiani Gelato Museum, i Consorzi delle principali Dop e Igp dell’Emilia-Romagna: Parmigiano-Reggiano, Prosciutto di Parma e di Modena, Salumi Piacentini, Pesca e Nettarina di Romagna, Pera dell’Emilia-Romagna, Mortadella Bologna, Consorzio Salame Cacciatore, l’Associazione dello Squacquerone di Romagna rappresentata dalla Centrale del Latte di Cesena, Olio Extravergine di Brisighella, Aceti Balsamici Tradizionali di Modena e Reggio Emilia, Aceto Balsamico di Modena, Patata di Bologna, Piadina Romagnola e Aglio di Voghiera.

Info e partecipazione

Per operare una corretta selezione dei partecipanti all’evento, indirizzando a una degustazione e a un consumo consapevole dei vini e dei prodotti gastronomici regionali, è previsto un ticket d’ingresso che prevede la consegna ai partecipanti della Guida “Emilia Romagna da bere e da mangiare”, un calice per le degustazioni con marsupio e un carnet di assaggi per i vini e i prodotti della gastronomia.

Tutte le informazioni e il programma sul sito www.emiliaromagnavini.it e scaricando l’APP Via Emilia Wine & Food.