Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sections
Tu sei qui: Portale Comunicazione Notizie Notizie ed Eventi 2019 Protocollo d'intesa fra Emilia-Romagna, Veneto, Piemonte, Lombardia
Azioni sul documento

Protocollo d'intesa fra Emilia-Romagna, Veneto, Piemonte, Lombardia

ultima modifica 04/03/2019 15:50
— archiviato sotto: , , ,

5.2.19 Firmata una collaborazione su studi, internazionalizzazione, servizi associati

Lunedì 4 febbraio in Unioncamere Lombardia Milano è stato firmato  un Protocollo d’intesa tra le Unioni regionali delle Camere di commercio di Emilia-Romagna, Lombardia, Piemonte e Veneto.

Obiettivo: supportare l’economia dei territori a cogliere le opportunità offerte da una dimensione territoriale più ampia e da un’integrazione di strategie in grado di valorizzare le eccellenze attraverso azioni condivise.

La collaborazione tra le quattro Unioni regionali verterà sui seguenti ambiti di intervento prioritari: studi e monitoraggio dell’economia, servizi e progetti per l’internazionalizzazione, progetti e opportunità europee, servizi associati e semplificazione.

Gian Domenico Auricchio - Unioncamere Lombardia, Vincenzo Ilotte - Unioncamere Piemonte, Mario Pozza - Unioncamere Veneto e Alberto Zambianchi - Unioncamere Emilia-Romagna sono i presidenti che hanno firmato il Protocollo.

“Le nostre Unioni regionali associano Camere di commercio di quattro regioni che rappresentano la “locomotiva” economica del nostro Paese, e competono a tutti gli effetti con le aree europee economicamente più evolute. Riteniamo di avere “le carte in regola” per agire, quali autonomie funzionali, assieme e sempre più integrate sul piano operativo, in stretto rapporto con le Regioni, con l’obiettivo di rinnovare le dinamiche che caratterizzano l'intervento pubblico per la promozione dell’interesse generale delle imprese. Con questa intesa ci proponiamo di lavorare con una efficace modalità collaborativa, anche ricercando nuove formule e modelli organizzativi, scambiandoci esperienze e interagendo nel produrre attività, servizi e più in generale le risposte alle domande delle imprese. Sottolineo l’attenzione da continuare a porre sulle infrastrutture, tema centrale per le ricadute sui sistemi d’impresa e sulle economie dei territori” - Alberto Zambianchi, presidente Unioncamere Emilia-Romagna.

Allegati:

Protocollo (pdf)

Comunicato stampa (pdf)

Galleria fotografica

Intervento Claudio Pasini, segr. gen. Un ioncamere ER

Intervento Alberto Zambianchi, presidente Unioncamere ER

Presentazione Roberto Crosta, segr. gen. Unioncamere Veneto

Uniontrasporti

Maurizio Colombo, direttore operativo Unioncamere Lombardia

Pilover