Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sections
Tu sei qui: Portale Comunicazione Notizie Notizie ed Eventi 2020 Export: una guida per partire
Azioni sul documento

Export: una guida per partire

ultima modifica 10/07/2020 14:42
— archiviato sotto: , ,

10.07.2020 Con il Patto per il rilancio esportazioni, un documento strategico del Ministero degli Esteri

E’ stato firmato qualche settimana fa alla Farnesina il “Patto per l’Export”, un documento strategico del MInistero degli Esteri e della Cooperazione Internazionale- al quale ha partecipato anche Unioncamere per conto del sistema camerale - contenente le linee di intervento in materia di promozione del “Made in Italy” e di rilancio delle nostre esportazioni sui mercati esteri, alla luce dell’attuale contingenza economica e sanitaria. Il Piano è stato sottoscritto dai Ministri che fanno parte della Cabina di Regia, dalle Regioni, dalle associazioni di categoria e dalle rappresentanze del mondo imprenditoriale, dalle Banche, dalla Cassa Depositi e Prestiti, da Sace e Simest, dall’Ice, oltre che dall’Unioncamere. Frutto della collaborazione e del lavoro comune è  l’e-book “Export: una guida per partire”, disponibile sul sito del Ministero Affari Esteri al link:

https://www.esteri.it/mae/resource/doc/2020/06/ebook_export_una_guida_per_partire.pdf

Si tratta di uno strumento volto a favorire in maniera semplice e immediata l’accesso alle informazioni sui servizi che il sistema pubblico offre alle imprese che ancora non sono presenti sui mercati esteri, o che non lo sono in maniera stabile. In particolare, sono illustrati, per ogni fase, i principali strumenti, le iniziative e i servizi reali a cui può accedere l’impresa, a livello centrale e territoriale, in termini di formazione, informazione, orientamento e supporto finanziario. E' stato dato spazio pure alle iniziative camerali di dimensione nazionale (come Progetto SEI), alla presenza delle CCIAA e delle Unioni regionali a livello territoriale, alla rete delle Camere di commercio Italiane all’Estero.

Il prodotto è stato concepito con uno stile diretto e un taglio molto pratico: una sorta di “istruzioni per l’uso” verso i mercati esteri.