Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sections
Tu sei qui: Portale Comunicazione Notizie Notizie ed Eventi 2020 Progetto “PI.LO.V.E.R.” - Emergenza COVID-19
Azioni sul documento

Progetto “PI.LO.V.E.R.” - Emergenza COVID-19

ultima modifica 15/06/2020 08:40

25.05.2020 Messi in campo per le imprese 120 milioni di euro

Progetto “PI.LO.V.E.R.” - Emergenza COVID-19

Cosa
Quando 22/05/2020
da 11:00 al 12:00
Dove Unioncamere Emilia-Romagna Bologna
Aggiungi l'evento al calendario vCal
iCal

Le Unioni Regionali delle Camere di Commercio  di Emilia-Romagna, Lombardia, Piemonte, Veneto fanno il punto sull’emergenza economica del Covid-19: messi già in campo a sostegno delle imprese 120 milioni di euro. Ora servono interventi shock per la digitalizzazione, la sburocratizzazione ed il rilancio dell’economia

Un impegno di 120 milioni per sostenere le aziende, la garanzia di erogazione dei servizi grazie all’innovazione tecnologica, una visione chiara delle priorità per il futuro e soprattutto la volontà di fare squadra per far ripartire l’economia dell’area del Paese che vale il 50% del Pil ed il 50% dell’occupazione. Questi alcuni dei temi emersi nell’incontro in streaming avvenuto tra Alberto Zambianchi, Gian Domenico Auricchio, Gian Paolo Coscia e Mario Pozza rispettivamente presidenti delle Unioni Regionali dell’Emilia-Romagna, Lombardia, Piemonte e Veneto.

L’incontro ha fatto il punto sulla situazione economica dell’area Piemonte, Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna, sulle esigenze delle imprese e sull’impegno presente e futuro delle Camere di Commercio nella delicata e complessa gestione dall’emergenza coronavirus. Una crisi che come ha sottolineato il Centro Studi di Unioncamere Emilia-Romagna, in collaborazione con gli uffici omologhi delle altre regioni, vede un calo dell’Italia del 9,8 per cento, l’area PI.LO.V.E.R. dovrebbe registrare una diminuzione del 9,7 per cento, quindi allineata al dato nazionale. La disaggregazione settoriale certifica numericamente la forte flessione, oltre il 30 per cento, delle attività maggiormente legate all’industria turistica, comparto che vale l’11 per cento del PIL complessivo delle quattro regioni. Cali compresi tra il 10 e il 20 per cento per alcune attività connesse alla cura delle persone e del commercio.

Il progetto “Pi.Lo.V.E.R.” è nato all’inizio 2019 come un patto operativo tra le Unioni regionali delle Camere di Commercio di Piemonte, Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna che ha consolidato la collaborazione tra gli enti per il supporto alle politiche e ai servizi di sistema tra le Camere associate nelle singole regioni e a livello interregionale; una macroarea che comprende più di 2 milioni di imprese attive, che genera il 48% del valore aggiunto italiano ed il 65% dei flussi di export nazionale. Oggi questa sinergia ha l’obiettivo primario di affrontare la crisi economica del Covid-19.

Pilover

Allegati:

Discorso Alberto Zambianchi (pdf)

Slide Guido Caselli (pdf)

Link utile: Protocollo intesa

#PILOVER