Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sections
Azioni sul documento

Imposta di Registro

ultima modifica 08/11/2013 10:24

ATTI NOTARILI

Le copie degli atti che il Notaio è tenuto per legge a depositare presso il Registro Imprese possono essere trasmesse senza gli estremi di registrazione ai sensi dell'art. 66 DPR n. 131/86, purchè vi sia l'indicazione dell'uso.

Le copie degli atti che il Notaio ha solo “facoltà” di trasmettere al Registro Imprese dovranno recare gli estremi di registrazione . Qualora detti estremi non siano desumibili dalla copia informatica dell’atto, sarà necessario allegare alla pratica un file (che rappresenti la copia per immagine ottenuta mediante scansione dell'originale) contenente la ricevuta rilasciata dall’ufficio competente dell’Agenzia delle Entrate, sottoscritta digitalmente ovvero apposita dichiarazione, contenuta nel documento soggetto a registrazione, in cui è indicata la data e il luogo della registrazione e la dicitura “con numero in corso di attribuzione”.

ATTI NON NOTARILI

Nel caso di scritture private soggette a registrazione, qualora gli estremi di registrazione non siano desumibili dalla copia informatica dell’atto, sarà necessario allegare alla pratica un file (che rappresenti la copia per immagine ottenuta mediante scansione dell'originale) contenente la ricevuta rilasciata dall’ufficio competente dell’Agenzia delle Entrate, sottoscritta digitalmente dal soggetto obbligato  ovvero, in alternativa,  inserire in calce al  documento soggetto a registrazione l'indicazione della data e il luogo di registrazione e la dicitura "con numero in corso di registrazione".