Salta al contenuto

Esportazioni regionali I trimestre 2021

05.07.2021 L’export riprende a crescere (+6,1 per cento) e supera il livello dello stesso trimestre del 2019.

Data:

05-07-2021

Esportazioni regionali I trimestre 2021

Tra gennaio e marzo 2021 le esportazioni emiliano-romagnole hanno fatto segnare un più che completo recupero (+6,1 per cento) rispetto al primo trimestre dello scorso anno, risultando superiori del 3,2 per cento alle vendite estere dello stesso trimestre del 2019, e sono risultate pari a poco più 16.642,0 milioni di euro, corrispondenti al 14,1 per cento dell’export nazionale. L’andamento regionale è apparso migliore rispetto a quello nazionale (+4,6 per cento) e a quello dell'export del Veneto e della Lombardia. I maggiori contributi alla crescita sono giunti dalle esportazioni del fondamentale settore dei macchinari e apparecchiature meccaniche, dei mezzi di trasporto e dell’industria delle apparecchiature elettriche, elettroniche, ottiche, medicali e di misura. L’unico apporto negativo è venuto dalle vendite estere delle industrie della moda. La ripresa è stata buona sui mercati dell’Unione europea, la principale destinazione dell’export regionale, e dell’Asia centrale e orientale. In particolare, in Cina l'aumento ha superato il 40 per cento. Le vendite estere hanno avuto una crescita molto più contenuta sui mercati americani.

| Esportazioni regionali | Analisi (.pdf ) |

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

04-05-2022 16:05