Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sections
Tu sei qui: Portale Studi e statistica Studi e statistica news Studi e ricerche news 2012 Esportazioni dei sistemi locali del lavoro - anno 2011
Azioni sul documento

Esportazioni dei sistemi locali del lavoro - anno 2011

ultima modifica 16/05/2012 15:29

04.05.12 - Vanno le aree forti, deboli i distretti.

I primi cinque sistemi locali del lavoro hanno realizzato il 53,3 per cento delle esportazioni regionali. Bologna ha esportato per quasi 7.823 milioni di euro, il 16,3 per cento del totale regionale. Poi Reggio Emilia, Sassuolo, Parma e Modena.

Tra i primi dieci sistemi, la crescita più forte per Piacenza (+30,7 per cento) seguita da Imola (+18,2 per cento) e Guastalla (+17,3 per cento). Più contenuta a Parma (+9,4 per cento), Modena (+7,9 per cento) e Carpi (+6,6 per cento).

Le esportazioni dei sistemi distrettuali2 aumentano dell’11,4 per cento, meno del totale regionale. Andamento positivo oltre la media per meccanica e alimentare, crescita più lenta  per i beni per la casa e il tessile e abbigliamento.

| Esportazioni regionali | Analisi (.pdf 38kb) | Comunicato stampa |