Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sections
Tu sei qui: Portale Studi e statistica Studi e statistica news Studi e ricerche news 2013 Osservatorio agroalimentare. Presentato il Rapporto 2012
Azioni sul documento

Osservatorio agroalimentare. Presentato il Rapporto 2012

ultima modifica 05/06/2013 11:48

27.5.13 Cresce la produzione lorda vendibile

Un pubblico attento e competente ha partecipato alla presentazione della ventesima edizione del Rapporto Agroalimentare, frutto della collaborazione tra Unione regionale delle Camere di commercio dell'Emilia-Romagna e Assessorato agricoltura della Regione Emilia-Romagna.

I dati del settore sono contenuti nel volume "Il Sistema Agro-Alimentare dell'Emilia-Romagna - Rapporto 2012" (Maggioli Editore).

Il Rapporto racconta tutte le potenzialità di un territorio molto vocato alle produzioni agroalimentari e caratterizzato da una classe imprenditoriale capace e pronta alle sfide. L’agricoltura dell’Emilia-Romagna ha chiuso il 2012 con un aumento del 3,4% della Produzione lorda vendibile (Plv), pari a un valore di oltre 4 miliardi 450 milioni di euro, confermando, nonostante due eventi straordinari come il sisma e la siccità estiva (che ha determinato un calo medio delle produzioni vegetali del 20%), l’ andamento positivo in atto ormai da alcuni anni.

Non altrettanto bene però è andata per i redditi aziendali che a causa dell’aumento dei costi di produzione anche nel 2012 sono stati in flessione, con una diminuzione netta del 2%. Bene l’andamento dell’export (+4%), mentre il lavoro dipendente cresce del 24%, un dato riconducibile alla maggiore attrattività che in tempi di crisi può avere il lavoro agricolo. In riduzione del 10% i lavoratori autonomi a conferma di un generale invecchiamento dell’imprenditoria agricola.

I danni provocati dal sisma al settore agricolo e agroindustriale sono stati quantificati in circa 2,3 miliardi di euro.

La Regione sta lavorando per incrementare la redditività delle filiere agroalimentari e per questo tra luglio e ottobre è in arrivo un’iniezione importante di risorse per sostenere progetti di innovazione e sviluppo: si tratta di 133 milioni di euro, di cui 65 dedicati espressamente alle aziende dei territori colpiti dal sisma.

| Osservatorio Agroalimentare | Programma | Estratto del Rapporto | Sintesi del Rapporto | Appendice statistica | Presentazioni al convegno regionale | Comunicato stampaGalleria fotografica | Video | Rassegna stampa On Web |

Ulteriori approfondimenti/Links: www.ermesagricoltura.it