Tu sei qui: Portale Studi e statistica Banche dati Banca dati ARTIGIANATO
Azioni sul documento

ARTIGIANATO

CONSISTENZA DELLE IMPRESE ARTIGIANE (p,r,n)
Sono proposti dati di fonte Infocamere relativi alla consistenza delle imprese artigiane classificate per rami e classi di attività economica, oltre all'incidenza delle imprese e localizzazioni attive delle regioni italiane sulla popolazione. Sono inoltre riportati dati di fonte Inps relativi alla consistenza delle imprese artigiane, dei dipendenti oltre a dati di flusso.
UNITA' LOCALI ARTIGIANE E ADDETTI. SMAIL (SISTEMA DI MONITORAGGIO ANNUALE DELLE IMPRESE E DEL LAVORO) (r)
La cartella UL_ADDETTI_ARTIGIANI_SMAIL.XLS riporta dati del Sistema di Monitoraggio Annuale delle Imprese e del Lavoro (Smail) relativi alle unità locali artigiane e relativi addetti presenti in Emilia-Romagna, classificati per posizione professionale e divisione di attività secondo la classificazione Ateco2007. I dati sono elaborati sulla base del Registro delle imprese e del Rea (Repertorio delle notizie economico-amministrative) e vengono analizzati e confrontati con quelli provenienti dagli archivi Inps e dalle utenze telefoniche tipo "affari". La fonte è Smail. La serie, di frequenza semestrale, è impiantata da dicembre 2007. Si consiglia di effettuare confronti su periodi omogenei: giugno su giugno o dicembre su dicembre. Nella cartella sono disponibili variazioni percentuali anno su anno e la nota metodologica.
ADDETTI CLASSIFICATI PER POSIZIONE PROFESSIONALE, GENERE E STATO DI NASCITA O STATO DI NASCITA E CLASSE DI ETA'. SMAIL (SISTEMA DI MONITORAGGIO ANNUALE DELLE IMPRESE E DEL LAVORO) (r)
Il file ADDETTI_NAZIONE_ARTIGIANATO_SMAIL.XLS propone dati degli addetti totali artigiani presenti nelle unità locali dell'Emilia-Romagna classificati per posizione nella professione, genere e stato di nascita. La serie è a frequenza semestrale ed è impiantata da giugno 2008. I dati sono comprensivi dei sette comuni che nel 2010 si sono aggregati dalla provincia di Pesaro e Urbino a quella di Rimini. Nell'eseguire confronti temporali si consiglia di confrontare solo dicembre su dicembre e giugno su giugno. La fonte è Smail (sistema monitoraggio annuale delle imprese e del lavoro). La cartella ADDETTI_NAZIONE_CLASSE_ETA_ARTIGIANATO_SMAIL.XLS propone dati degli addetti totali artigiani presenti nelle unità locali dell'Emilia-Romagna classificati per stato di nascita e classe di età. La serie è a frequenza semestrale ed è impiantata da giugno 2008. I dati sono comprensivi dei sette comuni che nel 2010 si sono aggregati dalla provincia di Pesaro e Urbino a quella di Rimini. E' disponibile un foglio nel quale sono calcolate le incidenze percentuali delle classi di età sul totale per stato di residenza. Nell'eseguire confronti temporali si consiglia di confrontare solo dicembre su dicembre e giugno su giugno. La fonte è Smail (sistema monitoraggio annuale delle imprese e del lavoro).
OSSERVATORIO SUI LAVORATORI AUTONOMI. ARTIGIANI (p,r,n)
La cartella INPSARTI.XLS riporta nel primo foglio dati sulla consistenza degli artigiani (titolari, collaboratori, totale) distinti per classe di età. La serie, riferita ai dati annuali, è impiantata dal 2002. Nel secondo foglio sono riportati dati degli artigiani (totale di titolari e collaboratori) delle regioni italiane sulla popolazione. La serie è impiantata dal 2002. Si tenga in debito conto che i dati della popolazione dal 31 dicembre 2011 sono post-censuari. Ogni confronto con il passato dei rapporti sulla popolazione va pertanto effettuato con la dovuta cautela. I dati vengono estratti dall'Osservatorio sui lavoratori autonomi, contenuto nelle banche dati statistiche on line dell'Inps. La fonte è l'Osservatorio sul lavoratori autonomi contenuto nelle banche dati statistiche dell'Inps on line.
VALORE AGGIUNTO DELL'ARTIGIANATO PER RAMI DI ATTIVITA' (p,r,n)
La cartella VALORE_AGGIUNTO_ARTIGIANI.XLS contiene i dati delle province dell'Emilia-Romagna e totale Italia relativi alla statistica del valore aggiunto dell'artigianato classificato per rami di attività economica (industria in senso stretto, costruzioni, commercio e riparazioni, trasporti e comunicazioni, informatica e servizi alle imprese, servizi alle famiglie e altre attività). Dal 2007 è cambiata la struttura dei rami di attività. E' stato introdotto il ramo dell'agricoltura, silvicoltura e pesca e sono stati effettuati accorpamenti e cambiamenti nei servizi. E' disponibile l'incidenza percentuale del valore aggiunto artigiano su quello totale di fonte Istat. Fino al 2003 erano disponibili dati relativi agli occupati interni. La serie è impiantata dal 1995. I dati sono di fonte Istituto Guglielmo Tagliacarne.
RETRIBUZIONI MEDIE ANNUE DI OPERAI E IMPIEGATI DEL SETTORE ARTIGIANATO, PER DIMENSIONE D'IMPRESA (p,r,n)
Il file ARTIGIANI_RETRIBUZIONI.XLS riporta dati delle province dell'Emilia-Romagna e Italia relativi alle retribuzioni medie annue di operai e impiegati del settore artiigianato distinti per dimensione d'impresa. La serie è impiantata dal 2006. La fonte è Inps tramite la banca dati on line nella sezione "Osservatorio sulle imprese, occupati dipendenti del settore privato non agricolo e retribuzioni medie annue di operai e impiegati - retribuzioni medie annue di operai e impiegati del settore artigianato".
INTERVENTI DI SOSTEGNO AL REDDITO DI E.B.E.R. A FAVORE DELLE IMPRESE ARTIGIANE (p,r)
Il file SOSTPROV.XLS riporta dati di fonte E.B.E.R. (Ente bilaterale Emilia-Romagna) relativi al sostegno al reddito delle imprese artigiane. I dati sono impiantati dal 1995. Sono riportati dati provinciali sulle imprese e i dipendenti coinvolti, i giorni, le ore e le erogazioni. Dal 1998 E.B.E.R. ha accorpato in un'unica voce gli accordi di sospensione, i contratti di solidarietà e gli eventi di forza maggiore. La serie è stata pertanto adeguata a questa nuova sistemazione. Fanno eccezione i dati semestrali 1997 e 1998 che si riferiscono ai soli accordi di sospensione. Il file SOSTEMRO.XLS riporta dati di fonte E.B.E.R. relativi al sostegno al reddito delle imprese artigiane dell'Emilia-Romagna. I dati sono impiantati dal 1995 e sono classificati per settori di attività relativamente alle imprese, dipendenti ecc. Dal 1998 E.B.E.R. ha accorpato in un'unica voce gli accordi di sospensione, i contratti di solidarietà e gli eventi di forza maggiore. La serie è stata pertanto adeguata a questa nuova sistemazione. Fanno eccezione i dati semestrali 1997 e 1998 che si riferiscono ai soli accordi di sospensione. Il file ARTICIGS.XLS riporta dati Eber dell'Emilia-Romagna relativi a imprese, dipendenti e ore erogate relativamente alla Cassa integrazione guadagni straordinaria "in deroga" concessa alle imprese artigiane del sistema moda e connesso a esso. I dati sono classificati per settore di attività. Parte dei dati è compresa nei files sopradescritti. La serie è impiantata dal 2004. Il file PROVCIGS.XLS riporta dati Eber delle province dell'Emilia-Romagna relativi a imprese, dipendenti e ore erogate relativamente alla Cassa integrazione guadagni straordinaria "in deroga" concessa alle imprese artigiane del sistema moda e connesso a esso. Parte dei dati è compresa nei files sopradescritti. La serie è impiantata dal 2004.
INTERVENTI DI E.B.E.R. A FAVORE DELLE IMPRESE ARTIGIANE (r)
Il file INTIMPRE.XLS riporta dati di fonte E.B.E.R. sugli interventi a favore delle imprese dell'Emilia-Romagna dal 1997, classificati per numero imprese ed erogazioni, settori di attività economica e tipo di intervento (risanamento, adeguamento, macchine utensili ecc.)
OPERATIVITA' DELLE COOPERATIVE ARTIGIANE DI GARANZIA (r)
Il file ARTIFIDI.XLS riporta dati sull'operatività delle cooperative artigiane di garanzia dell'Emilia-Romagna, la cui attività è indirizzata verso l'agevolazione al credito delle imprese artigiane e di alcune piccole e medie imprese. I dati sono impiantati dal 1992 e sono relativi alla operatività, al numero delle delibere, all'importo medio per delibera e al numero dei soci. Dal 2008 (e retrospettivo 2007) i dati riguardano il solo Unifidi. Ogni confronto con gli anni passati non è pertanto più possibile. I
RAPPORTO BANCA - IMPRESA (r)
La cartella RAPPORTO_BANCA_IMPRESA_ARTIGIANATO.XLS riporta alcuni quesiti relativi al rapporto che le imprese artigiane dell'Emilia-Romagna hanno con il mondo del credito. Vengono chiesti giudizi sulla quantità di credito disponibile, le garanzie richieste, il livello dei tassi, le richieste di rientro, ecc. oltre all'attività dei consorzi di garanzia. Sono riportate le indagini effettuate nella primavera e autunno 2010 e dicembre 2011. La fonte è l'Osservatorio sul credito dell'Istituto Guglielmo Tagliacarne.