Salta al contenuto

Ventiduesima edizione Buy Emilia Romagna

Torna il Buy Emilia Romagna: 4.4.17 Tour operator da tutto il mondo direttamente dalla BIT

Data:

04-04-2017

Ventiduesima edizione Buy Emilia Romagna

 

Sinergia tra la BIT, Borsa Internazionale del Turismo di Milano (2-4 aprile), e il Buy Emilia Romagna 2017, che prende il via il 4 aprile a Bologna: una scelta che permette di cogliere in prima battuta tutte le novità dei mercati internazionali, indirizzando in Emilia Romagna importanti tour operator mondiali che hanno già scelto il mercato Italia.

Dei settanta operatori accreditati quest’anno al Buy, oltre il 50% proviene dall’appuntamento milanese. Si tratta principalmente di buyer operanti su mercati a lungo raggio, come il Nord America, e da nuovi mercati emergenti ad alto potenziale, in particolare la Cina e il Medio Oriente. Proprio gli Emirati Arabi, il Bahrein, l’Oman, il Kuwait e l’Arabia Saudita partecipano per la prima volta quest’anno al Buy Emilia Romagna, con un forte interesse per l’offerta regionale su tematiche quali lusso, wedding e leisure, complici i collegamenti di Emirates Airlines sull’Aeroporto Marconi di Bologna.

Complessivamente, il 90% dei T.O. accreditati partecipa al Buy quest’anno per la prima volta; gli altri operatori provengono da: Regno Unito, Austria, Francia, Olanda, Germania, Svizzera, Romania, Russia, Italia, Spagna, Stati Uniti, e Colombia.

Protagoniste di questa 22a edizione della Borsa Regionale del Turismo saranno, in linea con la rinnovata organizzazione turistica della Regione (nuova Legge 4 sul Turismo) le Destinazioni Turistiche, insieme alle tante eccellenze della  offerta turistica – dalla cultura ai grandi brand, dal mare all’entroterra, dal benessere alla vacanza attiva. I settanta tour operator ospitati a Bologna dal 4 all’8 aprile, potranno conoscere da vicino le proposte di soggiorno in Emilia Romagna attraverso 9 educational tour organizzati nelle giornate del 5 e 7 aprile.

Formula rinnovata per gli educational tour, nove in tutto, suddivisi nelle giornate del 5 e 7 aprile, che permetteranno ai buyer di scoprire la varietà dell’offerta turistica emiliano romagnola attraverso le nuove destinazioni turistiche regionali – L’iniziativa è promossa da Confcommercio Imprese per l’Italia dell’Emilia Romagna in collaborazione con APT Servizi Emilia Romagna.

Forte il legame del Buy con la Città di Bologna: per il secondo anno consecutivo, accanto a quella ormai consolidata con Bologna Welcome, si conferma la partnership con Banca di Bologna, nella cui storica sede di Palazzo de’ Toschi si svolgerà giovedì 6 aprile la borsa turistica  con oltre 50 seller qualificati del mercato emiliano romagnolo

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

04-05-2022 12:05