Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sections
Tu sei qui: Portale Enterprise Europe Network Enterprise Europe Network Eventi Simpler 2008
Azioni sul documento

Eventi Simpler 2008

ultima modifica 19/09/2012 15:59

Archivio eventi conclusi

EEN Nuovo logo CE Simpler

Milano, 1 - 2 ottobre 2008

BIOFORUM PARTNERING EVENT 2008

Nell’ambito di Bioforum 2008, SIMPLER in collaborazione con la rete europea Enterprise Europe Network, organizza un Partnering Event internazionale il 1 e il 2 ottobre 2008. Scopo dell’evento è favorire il trasferimento tecnologico tra aziende, centri di ricerca e università che operano nel settore delle biotecnologie. Attraverso incontri one-to-one preorganizzati e company presentations, i partecipanti avranno l’opportunità di trovare potenziali partner tecnologici e commerciali internazionali. I partecipanti potranno presentare le loro aziende, incontrare importanti operatori, università e centri di ricerca d’eccellenza del settore e discutere nuove idee progettuali di ricerca con potenziali partner per la partecipazione ai prossimi bandi del 7° PQ di RST. Durante la scorsa edizione del Bioforum Partnering Event, oltre 100 organizzazioni, tra cui alcune grandi aziende farmaceutiche, provenienti da Ue, USA, Canada, Russia, India, hanno realizzato oltre 250 incontri one-to-one.

Per partecipare al Partenering Event Internazionale è necessario effettuare entro il 12/09/08 la registrazione e l'inserimento dei profili tecnologici. Entro il 19/09/08 si può compilare la scheda di adesione per richiedere incontri "1 to 1" ed inviarla allo Sportello Simpler di Unioncamere Emilia-Romagna a simpler@rer.camcom.it

invito

Reggio Emilia , 25 settembre 2008

“REACH - NUOVO REGOLAMENTO COMUNITARIO SULLE SOSTANZE CHIMICHE: OBBLIGHI ED IMPLICAZIONI PER IL TESSUTO INDUSTRIALE”

ll riconoscimento del ruolo dell’industria chimica nell’economia europea e mondiale e l’esigenza di assicurarne competitività e capacità innovativa sono state le motivazioni principali che hanno condotto alla definizione di una strategia comunitaria e all’adozione di specifiche misure legislative, che garantiscano al contempo un elevato livello di tutela della salute umana e dell’ambiente.

Pilastro di questa strategia è il Regolamento REACH, entrato in vigore dal 1° giugno 2007, che ha introdotto un sistema integrato di registrazione, valutazione, autorizzazione e restrizione.
La registrazione costituisce l'elemento fondamentale del sistema REACH. Le sostanze chimiche fabbricate o importate in quantitativi superiori ad una tonnellata l'anno devono essere obbligatoriamente registrate in un database comune a tutti gli Stati membri, gestito dall'Agenzia europea delle sostanze chimiche. Circa 30.000 sostanze e prodotti chimici dovranno infatti essere soggetti ad un esame sulla loro pericolosità. In assenza di registrazione, la sostanza non può essere fabbricata o immessa sul mercato europeo.
L'obbligo di registrazione si applica a partire dal 1° giugno 2008 salvo deroghe per sostanze in regime transitorio.

La partecipazione al seminario è gratuita.

L’iscrizione al seminario dovrà pervenire alla segreteria organizzativa entro il 22 settembre 2008.
Si prega di compilare la scheda di partecipazione e inviarla allo Sportello Simpler di Unioncamere Emilia-Romagna all'indirizzo simpler@rer.camcom.it

invito

Memorandum REACH

Intervento avv. Ferrari

Intervento dr. Germinario

Presentazione dr. Germinario

Presentazione avv. Picciano

Presentazione avv. Jacchia

 

Milano, 27 maggio 2008

EVENTO DI LANCIO DEL CONSORZIO SIMPLER PER LA NUOVA "ENTERPRISE EUROPE NETWORK"


SimplerIn un contesto europeo ed in particolare nazionale caratterizzato dalla prevalenza di imprese di piccole e medie dimensioni è sempre più strategico fornire servizi mirati alle imprese in grado di favorirne la crescita, l’innovazione e l’accesso a nuovi mercati. È noto che per una piccola impresa fare ricerca e sviluppo di nuovi prodotti e accedere a finanziamenti pubblici e privati è allo stesso tempo fondamentale e molto difficile. Altrettanto critico è per le PMI l’accesso a mercati di altri paesi anche all’interno dell’Unione Europea. È ugualmente nota la necessità di favorire il trasferimento dei risultati della ricerca dai laboratori soprattutto universitari al mercato. A questo scopo la Commissione Europea ha creato la Enterprise Europe Network, la più importante rete europea a supporto delle imprese, soprattutto le PMI e degli istituti di ricerca, delle università e dei centri tecnologici. Attraverso un’ampia gamma di servizi su misura erogati da oltre 400 organizzazioni in circa 40 paesi, la rete aiuta le PMI a sviluppare nuovi prodotti, ad accedere a nuovi mercati e informandole circa le attività e le opportunità offerte dall’UE. La rete è presente in Lombardia e in Emilia Romagna attraverso il consorzio SIMPLER che raggruppa 7 partner con una pluriennale esperienza nell’ambito dei servizi alle imprese: Cestec, il coordinatore, ASTER, Camera di Commercio di Milano, Camera di Commercio di Ravenna, Alintec, FAST e Unioncamere Emilia Romagna. SIMPLER supporta le imprese nella ricerca di partner commerciali e tecnologici internazionali attraverso: - una banca dati condivisa dalla rete che permette di mettere in comune offerte e richieste di partenariato; - l’organizzazione di eventi di brokeraggio e di missioni commerciali e tecnologiche. SIMPLER inoltre è in grado di fornire informazioni e assistenza sulle possibilità di finanziamento esistenti nell’ambito dei singoli programmi UE. SIMPLER è supportato da Regione Lombardia e da Regione Emilia Romagna.

Comunicato stampa

Gallery

Bologna, 5 maggio 2008

“Conversazioni d'Europa" Antenne Europe Direct

 

europe directConversazioni d’Europa 2008 è un’iniziativa promossa dai servizi di informazione europea “Europe Direct” dell’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna e del Comune di Bologna, in collaborazione con l’Università di Bologna - Cirdce, con l’intento di avvicinare l’Europa ai suoi cittadini offrendo occasioni di approfondimento e dialogo sui temi dell’attualità europea.
Nel ricco calendario di incontri personalità del mondo istituzionale, accademico e dell’informazione si confrontano favorendo il dibattito sul futuro dell’Unione europea.
Quest’anno al tradizionale ciclo di incontri si affiancano la rassegna cinematografica “Proiezioni d’Europa” premiazioni, installazioni artistiche ed esposizioni.
Inserendosi pienamente nell’agenda degli appuntamenti previsti per l’Anno europeo del dialogo interculturale, Conversazioni d’Europa 2008 si propone di lasciare spazio a tutte le forme espressive in grado di trasmettere i valori fondamentali dell’Europa unita.
Arte, cinema e creatività diventano occasione per comunicare e riflettere su temi cardine del processo di costruzione dell’identità europea, come l’interculturalità, l’integrazione, la pace tra i popoli, il valore della diversità. Immagini

Appuntamento del 5 maggio 2008 - ore 15.30

Mercato interno europeo e protezione dei consumatori

Partecipano:
Elisabetta Olivi Rappresentanza in Italia Commissione europea
Monica Nardo Membro Centro europeo dei consumatori Bolzano
Ugo Girardi -Rappresentante Consorzio SIMPLER rete EEN
Interviene e modera
Fabrizio Binacchi Direttore Rai Emilia-Romagna

Roma, 14 marzo 2008

EVENTO NAZIONALE DI LANCIO DELLA NUOVA "ENTERPRISE EUROPE NETWORK"

EEN

Per rilanciare il mercato unico e quindi raggiungere gli obiettivi di crescita, innovazione e competitività dell’Unione europea, la Commissione ha adottato, il 20 novembre scorso, le azioni
indicate nel documento “Un mercato unico per l’Europa del XXI secolo” e avviato, nel 2008, la nuova rete per le piccole e medie imprese (PMI) la cui missione è, appunto, il rafforzamento della competitività e della capacità di innovazione delle imprese. Il nome è Enterprise Europe Network, un rete con sportelli operativi in circa 40 paesi, con oltre 500 organizzazioni membri (camere di commercio, agenzie regionali di sviluppo, centri tecnologici di ricerca e universitari ecc) - alcune già membri nelle precedenti reti Eurosportelli (EIC) e Centri di collegamento innovazione (IRC) - e con 4.000 professionisti esperti che vi lavorano.

Saranno presenti i coordinatori dei 5 consorzi italiani, membri della rete EEN che illusteranno i servizi erogati sul territorio.

Visitate il sito della Rappresentanza italiana della Commissione Europea che ha organizzato l'evento.