Salta al contenuto

BRIO - Brazilian Real Investment Opportunities

24.11.16 Evento lunedì 5 dicembre, ore 14.45, sede Unioncamere Bologna

BRIO - Brazilian Real Investment Opportunities

Il prossimo lunedì 5 dicembre si terrà in Unioncamere Emilia-Romagna, Viale Aldo Moro 62, Bologna, il terzo evento di un importante Road Show incentrato sugli investimenti in Brasile che toccherà alcune delle principali città italiane: Torino, Milano, Padova, Bologna e Roma.

Il Brasile, tra le economie più grandi al mondo e dalle enormi potenzialità di sviluppo, accoglie ad oggi circa 1.200 imprese italiane e rappresenta una delle più grandi comunità di italiani all'estero, oltre che il mercato di accesso al Sud America.

Per proseguire la modernizzazione del Paese, il nuovo Governo Temer sta promuovendo una serie di incentivi, liberalizzazioni ed agevolazioni fiscali per l'ingresso delle società straniere nel mercato nazionale, si stanno presentando così importanti opportunità per le imprese italiane in diversi settori, tra i quali: Agroindustria, Energia, Cosmetico e Farmaceutico-Biomedicale, Infrastrutture, Metalmeccanico e Oil&Gas.

Un chiaro esempio di questa nuova impostazione è la pubblicazione del nuovo Programma di Partenariato sugli Investimenti (Programa de Parceria para Investimento – PPI), introdotto con la Legge n°13.334/2016, che prevede l’apertura alla partecipazione di soggetti privati, anche stranieri, ai bandi di gara pubblici con diverse facilitazioni rispetto al passato. Trentaquattro bandi, soprattutto nel settore delle infrastrutture, sono già previsti per i primi mesi del 2017. Ad oggi, ogni progetto potrà essere finanziato fino al'80% del suo valore, secondo dati del BNDES, con garanzia delle banche pubbliche Caixa Economica Federal, Banco do Brasil e dello stesso BNDES.

L'iniziativa rappresenta un’innovazione nell'ambito del rapporto ente pubblico-privato ed è coerente con la linea di riforma dettata dal nuovo governo che sta confermando e promuovendo:

- programma di incentivi fiscali

- defiscalizzazioni

- liberalizzazione del mercato

- trasparenza e prevedibilità dell’intervento dello Stato

- diminuzione delle barriere all’ingresso del mercato

- diminuzione della burocrazia

- zone franche

Con il recente cambiamento di Governo, l'atmosfera che si respira è quella di un Brasile proiettato di nuovo verso la crescita economica, una vera opportunità da non perdere!

Si allega il programma dell’evento e la scheda di iscrizione da inviare entro il 2 dicembre a benedetta.cavezzali@rer.camcom.it e a mary.gentili@rer.camcom.it

Informazioni:

mary.gentili@rer.camcom.it

Comunicato stampa

Date e orari

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

04-05-2022 16:05