Salta al contenuto

Consultazione europea sulla legislazione europea in materia di pesticidi

7.12.17 Scadenza per inviare un contributo: 12 gennaio 2018

Consultazione europea sulla legislazione europea in materia di pesticidi

La Commissione Europea, nell’ambito del programma REFIT (Regulatory Fitness and Performance Programme) nato nel 2012 con lo scopo di monitorare l’adeguatezza e l’efficacia della regolamentazione europea, ha lanciato una consultazione pubblica finalizzata al riesame della legislazione dell'UE in materia di pesticidi (regolamento (CE) n. 1107/2009) e residui di antiparassitari (regolamento (CE) n. 396/2005).

Unioncamere Emilia-Romagna, nell’ambito delle attività della rete comunitaria Enterprise Europe Network, promuove la consultazione che aiuterà la Commissione a  raccogliere i pareri delle  imprese in merito all’impatto delle norme in vigore sull'approvazione delle sostanze attive, sull'autorizzazione dei pesticidi e sulla definizione di livelli massimi di residui di antiparassitari.

La cosnsultazione è destinata prioritariamente a:

  1. produttori di prodotti fitosanitari
  2. imprese agricole
  3. trasformatori/produttori di mangimi
  4. trasformatori/produttori di prodotti alimentari
  5. commercianti all'ingrosso di mangimi/prodotti alimentari (anche destinati all'importazione/esportazione)
  6. rivenditori al dettaglio (specialisti e non specialisti, principalmente nel settore prodotti alimentari/mangimi)
  7. trasporto/stoccaggio/imballaggio (specialista e non specialista, principalmente nel settore prodotti alimentari/mangimi)


Tutte le imprese interessate sono invitate a partecipare rispondendo all’apposito  QUESTIONARIO, da inviare via e-mail  entro il 12 gennaio 2018 a: simpler@rer.camcom.it.

 

Informazioni e invio questionari:

Valentina Patano

Tel. 051-6377034; e-mail: simpler@rer.camcom.it

Scarica il questionario

 

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

09-05-2022 15:05