Salta al contenuto

Consultazione UE sull’impatto della legislazione alimentare

12.5.15 Questionario da restituire a Eurosportello entro il 25 maggio

Data:

12-05-2015

Consultazione UE sull’impatto della legislazione alimentare

Unioncamere Emilia-Romagna , nell’ambito delle attività della rete Enterprise Europe Network, promuove una consultazione lanciata dalla Commissione europea volta ad accertare in che modo la legislazione alimentare generale (Reg CE 178/2002, che raccoglie le normative UE sulla sicurezza degli alimenti e mangimi lungo la catena di produzione), si ripercuote sulle PMI del settore.

L’obiettivo è raccogliere le esperienze – positive o negative – dei diretti interessati nell'applicazione delle principali norme, per accertare in particolare se il regolamento ha determinato ulteriori adempimenti burocratici nel periodo 2002–2013.

I riscontri pervenuti consentiranno di valutare l'efficacia della legislazione ed eventualmente di apportarvi delle modifiche.

La consultazione è basata su un breve
QUESTIONARIO da restituire a Eurosportello entro il 25 maggio
via e-mail (simpler@rer.camcom.it) o via fax (051-6377050).


Tutti gli operatori della filiera alimentare e dei mangimi - compresi i produttori di materiali che vengono a contatto con il cibo (imballaggi, coltelleria, attrezzature da cucina, ecc.) e di prodotti fitosanitari (pesticidi) - sono invitati a rispondere, contribuendo così in maniera attiva alla formulazione delle politiche europee di loro interesse.


Le risposte verranno riportate in apposita banca dati della Commissione europea in forma anonima.

Scarica il questionario

Per informazioni e per l'invio dei questionari:

Laura Bertella, Valentina Patano (tel. +39-051-6377045/034; e-mail: simpler@rer.camcom.it)

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

19-05-2022 12:05