Salta al contenuto

Imprese estere. II trimestre 2020

04.09.2020 In accelerazione della crescita delle imprese straniere (+2,3 per cento)

Data:

04-09-2020

Imprese estere. II trimestre 2020

I dati del Registro delle imprese.

Le imprese straniere in regione giungono a quota 49.899 con una accelerazione della crescita rispetto allo scorso anno (+2,3 per cento, +1.126 unità), mentre prosegue costante la riduzione delle altre imprese (-1,1 per cento). L’Emilia-Romagna è l’ottava regione per crescita delle imprese straniere, davanti alla Lombardia (+1,2 per cento) e al Veneto (+2,2 per cento). Sono le società a responsabilità limitata semplificata a sostenere il boom delle società di capitale (+11,1 per cento, +598 unità), mentre si rafforza la crescita delle ditte individuali (+1,4 per cento). L’espansione si concentra nell’aggregato degli altri servizi diversi dal commercio (+486 imprese, +3,6 per cento) e la crescita nelle costruzioni (+446 unità) è la più ampia degli ultimi 8 anni.

| Imprenditoria estera | Giugno 2020 (.pdf) | Banca dati | Comunicato stampa |

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

04-05-2022 16:05