Salta al contenuto
Occupati e disoccupati III Itrimestre 2020

Al termine del terzo trimestre, sotto gli effetti della pandemia, prosegue la discesa degli occupati (-2,1 per cento), che scendono a 1.978.258, ma sono aumentati rapidamente i disoccupati (+25,2 per cento) e il tasso di disoccupazione è salito al 6,7 per cento,un livello non più sperimentato dalla fine del 2017. Le forze di lavoro si sono ridotte nuovamente, anche se solo dello 0,6 per cento, ma anche in questo trimestre si è assistito a un aumento delle non forze di lavoro in età di lavoro (+2,3 per cento), in quanto gli effetti della pandemia hanno determinato un’ampia fuoriuscita dal mercato del lavoro, visibile nell’aumento di coloro che non cercano e non sono disponibili a lavorare (+5,7 per cento).

| Analisi (.pdf) |

Ultimo aggiornamento

30-08-2022 16:08