Salta al contenuto

Congiuntura del commercio 4° trimestre 2021

07.04.2022 Accelera il recupero delle vendite al dettaglio, +4,7 per cento nel trimestre e +4,2 per cento nel 2021, che restano però inferiori a quelle del 2019 (-2,8 per cento).

Data:

07-04-2022

Congiuntura del commercio 4° trimestre 2021

Dopo un indebolimento della ripresa nell’estate, la tendenza positiva delle vendite si è chiaramente rafforzata nell’ultimo trimestre dell’anno (+4,7 per cento), nonostante la ripresa della pandemia nell’autunno, e le vendite hanno superato quelle del quarto trimestre 2019 dell’1,4 per cento.

L’anno si è quindi chiuso con un recupero del 4,2 per cento delle vendite, che sono risultate ancora inferiori del 2,8 per cento rispetto al livello del 2019.

Le imprese attive nel commercio al dettaglio sono risultate 42.898 a fine 2021 e sono aumentate dello 0,4 per cento (+183 unità) rispetto a un anno prima grazie alle misure introdotte a sostegno delle attività.

Le indicazioni emergono dall’indagine congiunturale sul commercio al dettaglio realizzata in collaborazione tra Camere di commercio e Unioncamere Emilia-Romagna.

| Osservatorio della congiuntura del commercio | Indagine (.pdf) | Comunicato stampa |

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

04-05-2022 16:05