Salta al contenuto

Movimprese 4° trimestre 2021

26.01.2022 Dopo dodici anni di riduzione continua, le imprese attive regionali hanno ripreso a crescere in termini tendenziali e in misura sostanziale grazie alle misure di contenimento della pandemia e di sostegno alle imprese, che hanno superato la consistenza che avevano al termine del 2019.

Data:

26-01-2022

Movimprese 4° trimestre 2021

La crescita riporta la base imprenditoriale in prossimità della dimensione dello stesso trimestre del 2019.
Al termine del 2021, le imprese attive erano 400.680 avendo fatto registrare un aumento di 2.913 unità (+0,7 per cento) rispetto al termine dello stesso trimestre dello scorso anno. Si tratta del primo incremento delle imprese attive registrato nel quarto trimestre dal 2008, che conferma e rafforza l’inversione di tendenza in positivo messa in luce nel primo trimestre del 2021, dopo anni di ininterrotta riduzione della base imprenditoriale. Questo incremento testimonia chiaramente dell’efficacia delle misure introdotte a sostegno della base imprenditoriale.

Nel complesso dello scorso anno anche le imprese registrate in Emilia-Romagna per la prima volta negli ultimi dieci anni hanno messo a segno un incremento di 1881 unità (+0,4 per cento). È stata quindi interrotta la tendenza alla contrazione delle imprese registrate che proseguiva senza interruzione dal 2012.

E' il quadro che emerge da una elaborazione di Unioncamere Emilia-Romagna sulla base dei dati Movimprese delle Camere di commercio.

| Demografia delle imprese - Movimprese | Dicembre 2021 (.pdf) | Banca dati | Comunicato stampa |

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

08-07-2022 11:07