Salta al contenuto

Movimprese 1° trimestre 2022

03.05.2022 Una primavera imprenditoriale portata dalle costruzioni e dai sevizi alle imprese sullo sfondo della guerra.Si rafforza la nuova tendenza all'aumento della base imprenditoriale (+0,7 per cento) che oltrepassa la consistenza che aveva a marzo 2019.

Data:

03-05-2022

Movimprese 1° trimestre 2022

Alla fine di marzo, le imprese attive erano 400.106 avendo fatto registrare un aumento di 2.846 unità (+0,7 per cento) rispetto al termine dello stesso trimestre dello scorso anno. Si tratta di un deciso rafforzamento dell’aumento delle imprese attive rispetto a quello dello stesso trimestre dello scorso anno che fu il primo dopo nove anni di ininterrotta riduzione della base imprenditoriale. Questo incremento testimonia chiaramente dell’efficacia delle misure introdotte a sostegno delle imprese e dell’attività

La base imprenditoriale regionale si è nuovamente ridotta in agricoltura mentre la tendenza negativa è risultata sensibilmente più contenuta che in passato nell’industria e nel commercio. Al contrario, la tendenza positiva complessiva è derivata dall’incremento decisamente rapido delle imprese delle costruzioni, che erano tornate a crescere lievemente già nel 2021, e dall’accelerazione della crescita nel complesso dei servizi diversi dal commercio, che risulta la più ampia degli ultimi undici anni.

E' il quadro che emerge da un'elaborazione di Unioncamere Emilia-Romagna sulla base dei dati Movimprese delle Camere di commercio.

| Demografia delle imprese - Movimprese | Marzo 2022 (.pdf) | Banca dati | Comunicato stampa |

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

11-05-2022 11:05