Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sections
Tu sei qui: Portale Studi e statistica Studi e statistica news Studi e ricerche news 2009 Congiuntura del commercio al dettaglio in Emilia-Romagna. 4° trimestre 2008
Azioni sul documento

Congiuntura del commercio al dettaglio in Emilia-Romagna. 4° trimestre 2008

ultima modifica 22/03/2011 16:25
— archiviato sotto: ,

18.03.2009 - Vendite ancora in calo, ma fiducia dei consumatori in ripresa nel 2009. Secondo l’indagine congiunturale condotta da Unioncamere Emilia-Romagna in collaborazione con Confcommercio Emilia-Romagna sul commercio al dettaglio, nel quarto trimestre dell’anno le vendite calano dell’1,5 per cento, a fronte di un -0,7 complessivo per il 2008.

Nel quarto trimestre del 2008 gli esercizi commerciali dell’Emilia-Romagna hanno registrato un decremento delle vendite pari all’1,5 per cento rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, in linea con il resto d’Italia. È quanto emerge dall’indagine congiunturale condotta da Unioncamere Emilia-Romagna in collaborazione con Confcommercio Emilia-Romagna su un campione di oltre 500 imprese operanti nel settore del commercio al dettaglio. Un andamento non brillante, ma che va ridimensionato in base al dato annuale: l’andamento delle vendite nell’arco dell’anno si attesta infatti al -0,7 per cento, un valore ancora significativamente migliore del –2,5 % della media Italiana. E se per la prima volta anche la grande distribuzione mostra qualche segnale di difficoltà, non vanno tuttavia trascurati i segnali di fiducia mostrati nei primi mesi del 2009 dai consumatori, da leggere in una prospettiva di rilancio dei consumi.

E' possibile scaricare il testo integrale dell'indagine in formato .pdf .

| Osservatorio Congiuntura | Congiuntura del commercio al dettaglio 4° trimestre 2008 (46.1kB) |