Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sections
Tu sei qui: Portale Studi e statistica Studi e statistica news Studi e ricerche news 2012 Osservatorio regionale sul credito 2011
Azioni sul documento

Osservatorio regionale sul credito 2011

ultima modifica 20/04/2012 13:56

15.03.12 Il rapporto tra imprese e credito dal punto di vista delle imprese. Online il rapporto 2011

La maggioranza delle imprese dell’Emilia-Romagna registra aumenti del tasso di interesse (55,9%) e delle commissioni (54,0%) applicati dal sistema bancario. Stabile invece il livello di garanzie necessarie all’ottenimento di finanziamenti (per l’84,9% delle imprese). È quanto emerge dall’indagine condotta da Unioncamere Emilia-Romagna su un campione di 1.500 imprese rappresentativo della realtà imprenditoriale regionale a fine 2011 nell’ambito dell’Osservatorio regionale sul credito in Emilia-Romagna.

Il Sistema camerale si è dimostrato, da sempre, particolarmente sensibile verso le esigenze di credito delle imprese tramite il supporto (finanziario e operativo) all’attività dei consorzi fidi (Confidi).
Per quanto riguarda i rapporti delle imprese emiliano-romagnole con i Confidi, circa un quarto delle imprese ha dichiarato di avvalersi della loro intermediazione per richiedere un fido.

| Osservatorio regionale sul credito | Osservatorio regionale sul credito. Anno 2011 (405kb) | Comunicato stampa |