Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sections
Tu sei qui: Portale Studi e statistica Studi e statistica news Studi e ricerche news 2018 Rapporto 2018 sull’economia regionale dell’Emilia-Romagna
Azioni sul documento

Rapporto 2018 sull’economia regionale dell’Emilia-Romagna

ultima modifica 17/04/2019 14:07

17.12.18 Online il Rapporto. Un altro anno positivo

Il 2018 è stato un altro anno positivo per l’economia dell’Emilia-Romagna, la crescita del Pil regionale è stimata all'1,4 per cento.

Il Rapporto sull’economia del 2018, realizzato in collaborazione tra Unioncamere e Regione Emilia-Romagna, mette in luce come nell'anno al termine, in un contesto di rallentamento della crescita mondiale, europea e italiana,nei primi nove mesi dell'anno la produzione dell’industria manifatturiera aumenta del 2,2 per cento. Il volume d'affari dell’edilizia accelera e cresce dell'1,6 per cento. Nell’ambito dei servizi, in negativo, le vendite del commercio al dettaglio flettono dell'1,8 per cento, mentre in positivo le presenze turistiche aumentano del 4,4 per cento nei primi dieci mesi dell'anno. Ancora positiva, anche se in lieve frenata, la tendenza sui mercati esteri. Le esportazioni sono aumentate nei primi nove mesi del 5,2 per cento. Nello stesso periodo l'occupazione sale dell'1,4 per cento e il tasso di disoccupazione scende al 6,0 per cento. Per il 2019 si prevede una crescita del Pil regionale dell'1,2 per cento.

Quest'anno il focus del rapporto si incentra sull’innovazione sociale.

La presentazione si è svolta alla COMUNITA’ DI SAN PATRIGNANO, Coriano (RIMINI)

Il Rapporto è disponibile on-line:

| Rapporto sull'economia regionale | Rapporto 2018(.pdf) | Presentazione Guido Caselli (.pdf)Programma del convegno | Comunicato stampa | Discorso presidente Zambianchi |

Interazione: