Salta al contenuto

Congiuntura dell'artigianato 4° trimestre 2021

30.03.2022 L’artigianato manifatturiero regionale registra un aumento della produzione dell’11,0 per cento. Cresce il volume d’affari delle imprese artigiane costruzioni (+11,9 per cento).

Data:

30-03-2022

Congiuntura dell'artigianato 4° trimestre 2021

La ripresa in corso a livello globale nonostante la pressione della pandemia ha permesso all’artigianato manifatturiero regionale di rafforzare nuovamente la fase di recupero con un aumento della produzione dell’11,0 per cento, tanto da riuscire a superare il livello dello stesso trimestre del 2019 (+1,4 per cento). Dopo la flessione del 2019 e il crollo nel 2020, lo scorso anno ha visto un deciso miglioramento della congiuntura per l’artigianato manifatturiero regiona-le che ha condotto a un aumento della produzione del 9,1 per cento, purtroppo ancora parziale rispetto ai livelli del 2019.

Tra ottobre e dicembre gli stimoli introdotti a sostegno del settore delle costruzioni, nonostante la ripresa della pandemia, hanno determinato un'ulteriore decisa accelerazione della recente tendenza positiva del volume d’affari a prezzi correnti delle impre-se artigiane attive nelle costruzioni (+11,9 per cento) che ne ha portato il livello ampiamente al di sopra di quello dello stesso trimestre del 2019 (+9,6 per cento).  Nonostante la lieve recessione sperimentata nel primo trimestre dell’anno, il 2021 si è chiuso con un potente recupero del 7,8 per cento del volume d’affari a prezzi correnti delle imprese artigiane delle costruzioni regionali che è il più ampio dall’inizio della rilevazione.

| Osservatorio della congiuntura dell'artigianato |

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

04-05-2022 16:05